7 indimenticabili animali delle serie tv, dal gatto Salem al cane Brian Griffin

Cartoni animati, serie comedy e drama hanno affidato alla memoria collettiva decine di animali capaci di conquistarsi l'affetto degli spettatori con la loro tenerezza o delle capacità straordinarie

10
CONDIVISIONI

Che siano i protagonisti o la spalla dei loro compagni umani, gli animali delle serie tv sono spesso così ben caratterizzati da diventare personaggi indimenticabili. Alcuni sono paurosi e combinaguai, altri coraggiosi e quasi eroici, ma sempre profondamente umani. Ricordiamone sette – reali o animati – capaci di mantenere un posto nel nostro cuore anche a decenni di distanza dal debutto televisivo.

Salem (Sabrina, Vita da Strega)

Più che un semplice gatto parlante, Salem è l’anima comica di Sabrina, Vita da Strega. Il suo umorismo pungente dà un tocco di personalità alla figura di uno stregone privato dei suoi poteri e trasformato in gatto come punizione per i suoi tentativi di conquistare il mondo. Cinico, sarcastico ed egoista, Salem è comunque un buon amico e un mentore per Sabrina. La sua immagine televisiva è il risultato di riprese di gatti veri e animazioni realizzate in animatronica.

Vincent (Lost)

Far compagnia, consolare, aiutare in qualsiasi tipo di operazione o ricerca: è ciò che fanno i cani nella vita reale ed è anche ciò che fa anche Vincent in Lost. L’unico passeggero non umano del volo Oceanic 815 è un tenerissimo Labrador oro inizialmente di proprietà di Walt, ma poi accolto da svariati altri naufraghi e infine adottato da Rose e Bernard. La sua dolce presenza serve agli autori per motivare numerosi spostamenti dei personaggi nei meandri dell’isola, e dunque ad alimentare i processi narrativi della serie.

Lost Serie Completa 1-6 (39 DVD)
  • ABC Studios (06/12/2017)
  • Italiano, Inglese

Tequila (Tequila e Bonetti)

Tequila è uno degli animali delle serie tv ancora presenti nei ricordi di molti appassionati. Il bel Dogue de Bordeaux della serie poliziesca con Jack Scalia è il partner di Nick Bonetti, poliziotto newyorkese trasferito a Los Angeles. La particolarità di Tequila è la capacità di far giungere i propri pensieri agli spettatori, mostrando così tutta la propria intelligenza e un atteggiamento sfacciato. La voce italiana di Tequila è quella dell’indimenticato Ferruccio Amendola.

Rex (Il Commissario Rex)

Un altro fra i più celebri animali delle serie tv è anch’esso un cane poliziotto, l’omonimo protagonista de Il Commissario Rex. Rex è un pastore tedesco dalla straordinaria intelligenza, un vero e proprio agente della polizia di Vienna che aiuta i colleghi umani a rintracciare cadaveri, droghe e prodotti di contrabbando. Nel corso delle dieci stagioni della serie si vede spesso l’intrepido Rex compiere azioni di grande prestanza, come infrangere vetrate o saltare sui cofani delle auto.

Lassie (Lassie)

Più che un semplice cane della tv, Lassie è una superstar della letteratura, dei fumetti, del cinema, della radio e della televisione. Il celeberrimo Rough Collie che nel 1943 debutta al cinema con Torna a casa, Lassie! passa al piccolo schermo nel 1954 con una serie omonima durata quasi vent’anni. La toccante storia di Lassie ruota attorno ai tentativi del cane di tornare dal padroncino dopo esser stato venduto dalla famiglia di origine oppressa dalla povertà.

Scooby-Doo (Scooby-Doo)

Non tutti gli animali delle serie tv sono eroi, e Scooby-Doo ne è una chiara dimostrazione. Il cagnolone marrone a macchie nere è un alano tedesco creato da Hanna e Barbera e protagonista di decine di serie animate, film e fumetti. Il suo personaggio mescola tratti canini e umani, e si presenta come un frignone costantemente affamato di cibo e attenzioni, tendenzialmente egoista ma motivato all’azione dalla promessa di ricompense in forma di leccornie varie. Tra i suoi poterpoteri un incredibile olfatto, la capacità di parlare a umani e animali e quella di reggersi sulle zampe posteriori.

Brian Griffin (I Griffin)

Chiudiamo questa lista di animali delle serie tv parlando di Brian Griffin, il Labrador bianco antropomorfo dell’omonima famiglia. Le sue straordinarie qualità vanno ben oltre la capacità di camminare in posizione eretta, guidare o parlare come un essere umano. Come si scopre nel corso della serie, infatti, Brian ha anche frequentato l’università Brown, è un amante del jazz e della musica lirica, parla il francese e lo spagnolo e ha scritto degli articoli per il New Yorker. Non che sia tutto rose e fiori, comunque: Brian è anche un fumatore, un alcolizzato e un ex tossicodipendente.

Funko 5239 - Family Guy, Pop Vinyl Figure 32 Brian, 9 cm
  • I Funko Pop sono riproduzioni stilizzate di personaggi iconici di...
  • Le riproduzioni misurano circa 10 cm, ma esistono anche versioni...
Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.