Marco Mengoni per Estate Senza Plastica, l’invito del sindaco Beppe Sala nelle scuole di Milano

Milano disincentivata l'uso delle bottigliette di plastica nelle scuole con un'iniziativa in fase di organizzazione. Il sindaco Beppe Sala invita Marco Mengoni

181
CONDIVISIONI

Più di 15.000 oggetti sono stati raccolti per Estate Senza Plastica, l’iniziativa di Marco Mengoni che invita a raccogliere la plastica che sporca l’estate, scattare una foto e condividerla sui social con l’hashtag apposito, #estatesenzaplastica.

L’artista di Ronciglione condivide il traguardo dei 15.000 oggetti raccolti e riceve un invito speciale da parte di Beppe Sala, sindaco di Milano. In occasione dell’inizio del nuovo anno scolastico, Sala vorrebbe consegnare borracce di alluminio agli studenti delle scuole elementari e delle scuole medie di Milano. Chiede la presenza di Marco Mengoni in una delle scuole della città.

Da perte dell’artista non poteva che arrivare una risposta affermativa: Marco a settembre ci sarà.

Il sindaco di Milano commenta il suo post su Instagram e lo invita in via ufficiosa: “Il primo giorno di scuola a Milano regaleremo a tutti gli studenti di elementari e medie una borraccia di alluminio, per disincentivare l’uso delle bottigliette di plastica. Dai, vieni con me in una scuola a consegnarle”.

Da parte di Marco arriva un “sì” immediato: “Che dire… non deludi mai! Assolutamente sì, ci vediamo a settembre allora”.

E Sala lo ringrazia per il sostegno con un: “Ti voglio bene”.

Marco Mengoni è testimonial per l’Italia della campagna Planet or Plastic? di National Geographic e il suo tour si è fatto promotore dei valori ambientali sensibilizzando l’opinione pubblica sull’emergenza derivante dall’uso smisurato delle plastiche monouso. Dopo il tour primaverile nei palasport, anche l’estate per Marco Mengoni è stata sul palco e lo sarà il prossimo autunno con la seconda parte del tour nei palasport d’Italia.

In attesa dei nuovi appuntamenti dell’Atlantico Tour, Marco Mengoni invita a raccogliere gli oggetti di plastica che si incontrano sul proprio percorso, raccontandolo sui social con l’hashtag #estatesenzaplastica e taggando 3 persone con l’invito a fare lo stesso.
La modalità di pubblicazione delle immagini è quella di pubblicare in carousel le due immagini a testimonianza del prima e del dopo.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.