Cast e personaggi de Le Ragazze del Centralino 4 su Netflix dal 9 agosto: più azione nel melò femminista spagnolo

Tornano Lidia, Angeles, Carlota, Marga e Sara nella nuova stagione della prima serie spagnola di Netflix, Le Ragazze del Centralino 4

Dal 9 agosto sono disponibili gli episodi de Le Ragazze del Centralino 4 su Netflix: Las Chicas del Cable, la prima serie spagnola originale della piattaforma streaming, è tornata con una quarta stagione all’insegna dell’azione, della battaglia politica e del dramma sentimentale per le protagoniste che continuano a lottare per i loro diritti e la loro libertà.

Ambientato nella Madrid del 1931, questo dramma storico dall’impronta femminista ideato dallo showrunner Ramon Campos continua a raccontare le vite di cinque centraliniste della Compagnia Nazionale dei Telefoni spagnola, alle prese con una società che non riconosce ancora alle donne la stessa dignità degli uomini sia nel lavoro che nella vita privata.

Tra storie d’amore, delitti, battaglie professionali e rivendicazioni sociali, le protagoniste trovano nell’amicizia che le lega un modo per affermare la propria indipendenza e cercare di cambiare il mondo intorno a loro.

Il finale della terza stagione si è concluso con il coinvolgimento delle protagoniste in un tentativo di colpo di Stato per rovesciare la monarchia culminato in un’esplosione della sede della Compagnia dei Telefoni, ma soprattutto con la sparatoria che ha coinvolto Francisco (Yon González) nel tentativo di restituire a Lidia la sua bambina. La nuova stagione inizia nel settembre del 1931, con un salto temporale di un anno dopo l’esplosione della Compagnia e con un nuovo regime politico, quello repubblicano, che dovrebbe aprire all’uguaglianza di genere, soprattutto in politica.

Nella quarta stagione tornano tutte le protagoniste della serie, per l’ultima volta insieme, visto che Maggie Civantos non sarà nel cast della quinta (già annunciata da Netflix).

Blanca Suarez interpreta la protagonista Lidia Aguilar/Blanca Romero: nella quarta stagione sarà in “una situazione critica“, ha spiegato durante la conferenza stampa di presentazione della serie, visto che dovrà recuperare il rapporto con Carlos (Martiño Rivas), messo a dura prova dal rapimento della loro figlia ad opera della tremenda madre di lui, ma allo stesso tempo sarà al capezzale del suo primo amore Francisco che rischia la vita.

Nadia de Santiago interpreta Marga, ora alle prese con la scelta tra due uomini, suo marito e il suo gemello con cui ha avuto una relazione di una notte (la storyline decisamente più scadente della terza stagione), ma anche con un salto professionale che la renderà una delle prime contabili donne in Spagna.

Maggie Civantos interpreta per l’ultima volta Angeles, la donna vittima di abusi che ha ucciso il marito violento e ora è diventata collaboratrice della polizia per guadagnare un’immunità: il suo personaggio sarà “più ambizioso” e con meno scrupoli che in passato, per questo affronterà “qualche conflitto con le ragazze, ma sono molto amiche e si capiranno“, ha detto l’attrice.

Ana Fernández e Ana Polvorosa sono di nuovo nei panni di Carlota e Sara / Óscar, la coppia omosessuale della serie: la prima si impegnerà in politica candidandosi a sindaco di Madrid come prima donna in corsa per la carica, la seconda la supporterà mentre affronta un percorso personale verso la transessualità.

Il poster de Le Ragazze del Centralino 4

Il cast ha anticipato la nuova stagione come meno piegata sul genere melodramma e più votata al thriller e con più azione. In particolare, il gruppo dovrà difendere Carlota dall’accusa di essere l’assassina del suo principale oppositore politico.

Ecco il trailer de Le Ragazze del Centralino 4 su Netflix dal 9 agosto.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.