Servito l’aggiornamento di sicurezza per i Samsung Galaxy di agosto, valanga di criticità risolte

Almeno 7 vulnerabilità critiche e molte altre di minore entità scovate dagli sviluppatori

19
CONDIVISIONI

Una buona fetta di possessori di smartphone Samsung Galaxy può stare tranquilla: l’aggiornamento contenente la patch di sicurezza di agosto e destinata a molti esemplari del brand è stato appena dettagliato. Sul sito del produttore, da qualche ora, si leggono i dettagli riferiti all’update in arrivo fra qualche giorno o settimane: i particolari del rilascio non sono per nulla trascurabili.

L’aggiornamento Samsung del corrente mese si focalizza immediatamente su ben 7 vulnerabilità critiche corrette dagli sviluppatori. Altre 22 falle sono state identificate come alte mentre solo due presentano un rischio moderato. Proprio per questo motivo l’update in questione non può certo definirsi di poco conto ma fondamentale.

Questo aggiornamento Samsung di sicurezza, esattamente come i precedenti, porta con se la correzione delle vulnerabilità già scovate dagli sviluppatori Google ma riporta anche la segnalazioni di falle presenti nell’interfaccia software proprietaria del produttore. Queste sono ben 17 che riguardano in via esclusiva i device Samsung.

Quali sono dunque le correzioni specifiche raggiunte dagli sviluppatori al soldo dell’azienda sud-coreana? L’aggiornamento di agosto per i Samsung Galaxy rimedia ad una falla presente nell’app Galleria che poteva comportare l’accettazione dei termini e delle condizioni della stessa senza l’operazione di autenticazione e sblocco del dispositivo; un’altra correzzione riguarda la messa in salvo delle informazioni per le immagini archiviate nella cartella protetta. I rimedi degli esperti sono anche altri ma, ancora una volta per questioni di sicurezza, questi non sono stati resi noti.

Come al solito, la distribuzione dell’aggiornamento di agosto sui Samsung Galaxy supportati potrebbe prendere solo qualche giorno per i modelli più recenti, fino a qualche settimana invece per i dispositivi più datati. Di certo i primi device a ricevere il pacchetto saranno i nuovissimi Samsung Galaxy S10 e perché no, anche il Note 10 in uscita proprio domani 7 agosto. Non mancheremo di segnalare gli update principali una volta disponibili.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.