Prime scene di BH90210, Tori Spelling e Jennie Garth sulla genesi del reboot e oltre: “Più episodi? Vedremo” (video)

Com'è nato il progetto BH90210: Jennie Garth e Tori Spelling spiegano come hanno convinto gli attori originali a tornare al mitico Pitch Pit

23
CONDIVISIONI

Sono passati quasi trent’anni dal debutto di una delle serie cult della generazioni anni Novanta, e ora sta tornando con un nuovo formato. BH90210, acronimo di Beverly Hills 90210, è una sorta di reboot/revival di sei episodi che vede gran parte degli attori originali interpretare una versione fittizia di se stessi.

Alla vigilia del debutto di BH90210, Jennie Garth e Tori Spelling hanno raccontato a Today la genesi della serie, e in che modo hanno convinto i loro colleghi a tornare. Durante il programma, è stata anche mostrata una breve clip tratta dal reboot con le due attrici che si preparano all’incontro con Jason Priestley, Ian Ziering, Brian Austin Green e Gabrielle Carteris.

La Garth ha dichiarato che BH90210 è frutto di un lavoro lungo due anni, che le ha portate a capire in che modo sviluppare la loro idea: Fare un reboot non bastava. Volevamo amplificarlo un po’ di più.

Ed è stato allora che hanno deciso di contattare il cast della serie originale, da cui hanno appreso che nessuno degli attori voleva fare un completo reboot, anche perché Beverly Hills 90210 è terminato vent’anni fa. Da lì è nato il progetto BH90210, che è uno show all’interno di un altro. C’è molta commedia, divertimento, e ai fan di lunga data piacerà. La sfida più grande, ammetto Tori, è stata riunire tutti:

Abbiamo iniziato con una chat di gruppo. Ne esiste una per BH90210. Volevamo prenderci in giro, e prendere in giro le prospettive del pubblico – è vero? o falso? – e poi girarci intorno. Volevamo divertirci, così che i fan possano guardare e domandarsi: ‘È una storia davvero accaduta o è solo finzione?

Ovviamente non tutti hanno partecipato alla serie. La morte di Luke Perry, volto di Dylan McKay, ha influenzato ognuno di loro. Per questo il primo dei sei episodi sarà dedicato alla sua memoria, come Jennie ha dichiarato:

In un modo strano e universale per noi è stato un momento per stare insieme in questo periodo incomprensibilmente doloroso. Lui è stato con noi ogni secondo.

Vedremo altri episodi? Le due attrici si sono tenute vaghe, lasciando il responso ai fan. Se l’idea piacerà, forse c’è la possibilità che Beverly Hills 90210 risorga dalle sue ceneri.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.