PlayStation al ChinaJoy 2019: tutti i nuovi giochi PS4 annunciati con trailer

Sette diverse produzioni made in China arricchiscono la lineup di PlayStation 4 dalla più grande manifestazione cinese dedicata alla tecnologia di consumo

4
CONDIVISIONI

Sony ce lo aveva promesso, la conferenza PlayStation al ChinaJoy 2019 avrebbe regalato diverse soddisfazioni a tutti i possessori di una PlayStation 4. L’importante manifestazione cinese dedicata alla tecnologia di consumo si sta svolgendo proprio nella giornata di oggi, primo agosto. E il colosso giapponese del gaming ha nel frattempo svelato a stampa e grande pubblico ben sette nuovi videogiochi indirizzati alla sua console di ultima generazione – che il prossimo anno dovrebbe lasciare il passo alla next-gen di PS5, garantendo comunque la retrocompatibilità con la generazione precedente.

I titoli visti nel corso della conferenza PlayStation al ChinaJoy 2019, durata un paio d’ore, provengono naturalmente tutti da software house cinesi. Il primo della mischia è Apocalypse, realizzato dai ragazzi di Future Tech. Il gioco si presenta come un’avventura dal gusto cinematografico, in cui le scelte compiute dai giocatori avranno un pesante impatto sulla trama, e di conseguenza sul loro stesso destino. Per il momento non si conosce la data di uscita.

C’è poi il promettente survival horror In Nightmare, di Magicfish Studio. Dalle tematiche filosofiche, il gioco va a combinare immaginazione e realtà, con uno stile grafico che, nonostante le ambientazioni orrorifiche, appare quasi cartoonoso – un po’ come faceva in passato l’apprezzato Little Nightmares, videogioco a piattaforme-rompicapo sviluppato da Tarsier Studios.

Dal panel PlayStation al ChinaJoy 2019 arriva pure l’annuncio ufficiale di F.I.S.T., descritto dagli sviluppatori di TiGames come un classico metroidvania. Vestiremo i panni di un coniglio bianco armato e corazzato di tutto punto, per combattere contro un esercito di robot malvagi. In dotazione avremo anche un braccio meccanico collocato sulla schiena del protagonista, mentre le ambientazioni sono decisamente dieselpunk.

A completare questo ricco pacchetto, ci sono pure: ANNO: Mutantionem, un RPG realizzato in pixel art dal team ThinkingStars, con location dalle tinte cyberpunkConvallaria, uno shooting action online degli sviluppatori di Loong ForceEvotinction, un hack and stealth di Spikewave Games; Genshin Impact, un ispirato actionRPG. Grande assente della conferenza PlayStation al ChinaJoy 2019 è stato invece l’attesissimo Lost Soul Aside, gioco di ruolo d’azione che porta la firma di Yang Bing, e ispirato a Final Fantasy XV. Sony ha giustificato l’assenza di un nuovo trailer o di sequenze di gameplay con una breve dichiarazione sulle pagine del sito Gematsu:

Il team è cresciuto molto dall’anno scorso, e piuttosto che pensare a una demo per la ChinaJoy 2019 hanno scelto di concentrarsi completamente sullo sviluppo del gioco. Rispettiamo molto l’autore Yang Bing e il suo gruppo, e lo sviluppo richiede tempo.

Segui gli aggiornamenti della sezione Games sui nostri gruppi:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.