Il Volo in visita ai bambini dell’Agbe a Pescara, promessa mantenuta dopo l’incontro di marzo

In occasione del concerto di Chieti, il trio saluta i piccoli in ospedale

504
CONDIVISIONI

Il Volo in visita ai bambini dell’Agbe: il trio pop lirico ha mantenuto la promessa che aveva fatto mesi fa ed è tornato in zona. In occasione della scorsa visita, i ragazzi de Il Volo non erano riusciti ad incontrare tutti i bambini interessati ad un loro saluto. Avevano promesso che sarebbero tornati presto e così è stato: Gianluca Ginoble, Ignazio Boschetto e Piero Barone hanno fatto visita ai bambini dell’Agbe a Pescara nelle scorse ore.

I tre cantanti hanno trascorso qualche ora in compagnia dei bambini ricoverati in ospedale, quelli che non avevano potuto incontrare nel corso della visita di marzo alla casa-alloggio di Via Rigopiano in quanto impossibilitati ad uscire dall’ospedale a causa delle cure in corso.Avevano assicurato che sarebbero presto andati a trovarli, che si sarebbero recati in ospedale per evitare ogni spostamento dei bimbi e così è stato. Dopo qualche mese di attesa, i ragazzi mantengono la promessa per la felicità dei piccoli fan.

La nuova occasione è stata quella del concerto del tour estivo alla Civitella di Chieti. I tre artisti si sono recati all’Ospedale Santo Spirito portando regali a tutti i bambini e allietando il loro pomeriggio in modo inaspettato. Accolti dallo staff di Oncoematologia Pediatrica dell’ospedale hanno partecipato ad una seduta di musicoterapia in corso con alcuni bambini dell’Agbe e hanno salutato i piccoli pazienti della struttura.

Il Volo ha preso parte al Festival di Sanremo 2019, dove si è classificato al secondo posto. Ha intrapreso poi un ricco tour di concerti, del quale fa parte il live di Chieti.

Il video della visita de Il Volo all’Agbe di Pescara è stato condiviso su Facebook:

Per restare sempre aggiornato, aggiungi ai tuoi contatti su smartphone il numero 3770203990 e invia un messaggio WhatsApp con testo “NEWS”. Il servizio è completamente gratuito! In qualsiasi momento sarà possibile disdirlo inviando un messaggio con testo “STOP NEWS” allo stesso numero.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.