Ecco il Samsung Galaxy Note 10 Plus insieme ad iPhone XR 2019: la foto che li immortala

Ice universe non ha dubbi: quello in foto rifletto nel display del Samsung Galaxy Note 10 Plus è iPhone XR 2019

9
CONDIVISIONI

Ice universe ci permette di dare una sbirciata in un sol colpo sia al Samsung Galaxy Note 10 Plus che al prossimo iPhone XR 2019, che sembrano essere apparsi, forse non volutamente, nella stessa immagine. La foto, scattata con l’ipotetico melafonino dell’anno corrente, la dice lunga a riguardo: nonostante sia stato incerottato a dovere per non lasciar trapelare la sua vera identità (sappiamo che c’è poco da sbandierare ai quattro venti quando un prodotto non è ancora stato presentato, onde evitare possibili denunce da parte degli OEM interessati), Ice universe è sicuro si tratti proprio di iPhone XR 2019 (data la grande affidabilità della fonte non abbiamo motivo di credere il contrario, sempre che la cosa non venga smentita ufficialmente dall’azienda californiana).

Come potete notare dalla foto, il Samsung Galaxy Note 10 Plus, che è anche il dispositivo in primo piano, gode di un rapporto screen-to-body di prim’ordine, che lascerà senza parole i cultori dell’estetica (non sapete quanti ancora ce ne sono in giro, disposti perfino a rinunciare alle funzionalità in nome del design). Si tratterà probabilmente del dispositivo con la quantità di bordi più bassa tra tutti quelli fin qui commercializzati (sappiamo che da un paio d’anni a questa parte si è sviluppata nei produttori di smartphone la tendenza a voler aumentare il più possibile la percentuale relativa alla screen-to-body ratio, fin qui riuscendoci relativamente).

Il Samsung Galaxy Note 10 Plus dovrebbe battere ogni record finora fatto registrare, anche se è comunque presto per dirlo (aspettiamo almeno di vedere il prodotto presentato ed in versione definitiva: i leak, per poter fare pronostici, non possono assolutamente bastare). A distanza di una settimana da oggi, avremo a disposizione tutti i dettagli che ci servono per stabilire se le nostre previsioni erano fondate. Tornate a trovarci per restare sempre aggiornati.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.