Torna Festivalbar in 6 appuntamenti nell’estate orfana del Summer Festival

Su Rete4 Festivalbar Story, 6 appuntamenti per ripercorrere tutte le edizioni dello show, dagli anni '80 al 2007

15
CONDIVISIONI

I nostalgici apprezzeranno in modo particolare l’idea di Rete4 di riproporre 6 puntate speciali di Festivalbar. Il primo appuntamento è già stato trasmesso sabato 27 luglio in seconda serata, gli altri 5 verranno trasmessi a cadenza settimanale per tutto il mese di agosto.

Festivalbar Story è ciò che Rete4 propone in quest’estate orfana del Summer Festival. L’appuntamento musicale di Canale5, ormai divenuto una tradizione, quest’anno non si terrà. Da Piazza del Popolo a Roma non ci sarà alcun palco dal quale trasmettere. Mediaset, quindi, propone un tuffo indietro nel tempo con 6 speciale di Festivalbar, lo storico show estivo ideato da Vittorio Salvetti nel 1964 trasmesso prima dalla Rai e poi su Mediaset fino al grande successo televisivo degli anni 90.

I presentatori della prima edizione Mediaset erano Claudio Cecchetto, Marina Perzy ed Eleonora Brigliadori. Vincitore dell’edizione fu Vasco Rossi con la sua Bollicine. Si alternarono alla conduzione Gerry Scotti, Fiorello, Alessia Marcuzzi, Michelle Hunziker, Federica Panicucci e un giovanissimo Daniele Bossari, che videro passare dal palco di Festivalbar alcuni degli artisti italiani più seguiti del momento e molti ei tormentoni storici estivi.

Sul palco del Festivalbar Tiziano Ferro si fece notare come artista dell’anno ma passò per qualche singolo anche Eros Ramazzotti. Ligabue presentò Balliamo Sul Mondo; ci furono i Righeira e Raf con Ti Pretendo e poi con il più recente Infinito. Jovanotti portò Un Raggio Di Sole, Gino Paoli presentò Quattro Amici.

Festivalbar era una tournée estiva itinerante che faceva tappa nelle più belle piazze d’Italia per poi chiudersi con la finalissima all’Arena di Verona. Ora Rete4 propone Festivalbar Story in 6 puntate speciali curate da Paolo Piccioli per un viaggio nel tempo dagli anni ’80 al 2007, annata dell’ultima edizione condotta da Enrico Silvestrin, Elisabetta Canalis e Giulio Golia che si chiuse con il trionfo della band Negramaro e il pezzo Parlami D’Amore.

Commenti (1):
claudio

Per me il Festivalbar era un’istituzione e ho sofferto quando nel 2007 c’è stata l’ultima edizione.Io Con i Juke boxes vivo e lavoro ancora come restauratore e con la ditta MT di mio padre Mario ed il socio Machieraldo rimasi assieme dal 1956 per 40 anni ed amici intimi dei creatori di questo Festival Salvetti e Bianchin lui di Padova e Bianchin di Bassano del Grappa hanno ideato questa manifestazione a tavolino segliendo appunto di fare la finale ad Asiago(vi) e poi per motivi logistici a Verona all’arena,Il sogno di Vittorio Salvetti era quello di portare il festivalbar in tutte le Arene d’Italia e nel mondo,sogno mai realizzato in quanto deceduto.La prima edizione è stata vinta da Pilade e posseggo una foto storica dell’evento che ho fatto pervenire anche all’incredulo Pilade alcuni anni fa.Ora sono all’eta’ pensionabile anche io e la mancanza del Festivalbar nelle piazze ha dato vita qua a Castelfranco Veneto con successo al Festivalshow con dieci date annuali nel territorio dirette dal patron di Radio Birikina,bella e monellla ecc ecc.Prima non decollava appunto poi mancando la parte storica ha avuto ascesa libera.Tosato claudio restauratore di juke box

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.