“Coming out” di Alessandro Borghi al Giffoni 2019 con Giacomo Ferrara: “Forse mi piacciono pure i maschi”

Alessandro Borghi dice la sua sull'amore al Giffoni 2019 e scoppia il caso, l'attore di Suburra è gay?

495
CONDIVISIONI

È bastata una battuta per finire su tutti i giornali tra chi si chiede se sia gay e chi parla di coming out di Alessandro Borghi, resta il fatto che l’attore di Suburra (e non solo) ha parlato d’amore al Giffoni 2019 mettendo da parte etichette e distinzioni.

Alla soglia del 2020 sembra ancora importante “rivelare” la propria sessualità ai giornali o ai propri fan, alcuni continuano a fare domande legate a questo argomento di continuo senza capire che forse non c’è più bisogno di mettere ogni cosa nella propria scatola per essere felici.

Da questo presupposto è partito Alessandro Borghi da poco tornato single, secondo le riviste gossip, e pronto a tuffarsi a capofitto nel lavoro e nelle brevi vacanze che lo aspettano il mese prossimo. Fin qui tutto normale se non fosse che, incalzato dal collega Giacomo Ferrara, l’Aureliano di Suburra ha pensato bene di chiarire il suo rapporto con l’amore e di come lui non mette su piani diversi amici e fidanzate:

“Non ho fatto molta fatica, nel senso che quello che dovevo raccontare l’amore. Non faccio fatica ad amare un mio amico, il concetto di amore non l’ho mai messo su due piani diversi”.

In un secondo momento arriva anche la battuta che ha fatto già il giro del web e che è stata etichettata come una sorta di coming out dell’attore:

Forse mi piacciono pure i maschi. Se mi bevo due vodka lemon di solito ci baciamo.

Inutile dire che i presenti al Giffoni 2019 hanno apprezzato soprattutto coloro che hanno avuto modo di vedere Suburra e amare il rapporto tra Aureliano e Spadino, il personaggio di Giacomo Ferrara. Il rumore mediatico che ha creato questa frase potrebbe presto arrivare anche ad Alessandro Borghi che al momento è rimasto in silenzio sui social. Che ci sia davvero qualcosa da chiarire a riguardo? Conoscendolo, siamo sicuri di no.

Commenti (2):

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.