Monument è il secondo spin off di The Walking Dead? Primi spoiler dal set in Virginia

Primi spoiler dal set in Virginia sulla serie spin off di The Walking Dead che potrebbe intitolarsi Monumet. Ecco le novità

69
CONDIVISIONI

Si intitolerà Monument il secondo spin off di The Walking Dead? È ancora presto per dirlo ma sembra proprio che in Virginia serpeggi questa possibilità per via di un servizio fotografico annunciato per un progetto che porta  proprio questo nome. Ma le novità del giorno non riguardano solo il possibile titolo della nuova serie ma anche quelli che sono i primi dettagli del pilot visto che si parla di un grande incidente pronto a dare il via allo spin off, una sorta di Lost in versione zombie?

La seconda serie spin off di The Walking Dead inizierà la produzione in Virginia proprio nei prossimi giorni e, con un comunicato, la produzione ha annunciato un enorme incidente aereo con tanto di fusoliera in arrivo sul set e la chiusura delle strade nei dintorni. Le riprese prenderanno il via nella città di Hopewell le prime due settimane di agosto e nel comunicato si legge:

“Questa serie seguirà le orme del famoso programma AMC The Walking Dead. Alcune delle riprese avverranno lungo Hopewell Street tra East Poythress a East Cawson. Il team di produzione inizierà a vestire e decorare la strada martedì 30 luglio e il set verrà rimosso entro giovedì 15 agosto, la scena sarà caratterizzata da un incidente aereo e il team di produzione porterà una fusoliera 737 che sarà sistemata dall’altra parte di Hopewell Street per preparare la scena dell’incidente aereo”.

A questo punto le teorie sono due: la serie potrebbe seguire i superstiti di questo incidente aereo alle prese con un ambiente post-apocalittico o solo proprio i locali che saranno colpiti dall’incidente. Al momento i dettagli si esauriscono qui e Scott Gimple, Chief Content Officer dell’universo di Walking Dead, noto fan della serie ABC LOST, potrebbe davvero trovare il modo di legare i due show sorprendendo i fan.

Le riprese dovrebbero andare in scena fino all’autunno e, quindi, la messa in onda prevista nel 2020 inoltrato.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.