JAMS sbarca su Rai2, dal 28 luglio la serie su minori e molestie con guest star Alessandro Borghese

Rai2 trasmetterà ogni domenica due episodi di JAMS, la prima serie per ragazzi ad affrontare il tema delle molestie sessuali sui minori

Dopo il successo su Rai Gulp e Raiplay, la serie JAMS arriva su Rai2 da domenica 28 luglio alle 07.50 per 5 settimane.

Coprodotta da Rai Ragazzi e Stand by Me con la consulenza scientifica dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, JAMS è stata ideata per essere la prima serie per ragazzi ad affrontare il tema delle molestie sessuali sui minori e lo fa dal loro punto di vista.

Un racconto nel linguaggio dei ragazzi per aiutarli a decifrare i comportamenti ambigui degli adulti, a riconoscerli e a non farsi manipolare, superando la paura e la vergogna che spesso affligge le vittime di molestie e rende difficile denunciarle.

I JAMS sono Joy (Sonia Battisti), Alice (Giulia Cragnotti), Max (Andrea Dolcini) e Stefano (Luca Edoardo Varone), ragazzi della prima media che vivono le esperienze della pre-adolescenza tra primi amori, amicizie e piccole rivalità. Quando la scuola organizza un contest di cucina, l’aspirante chef Joy riesce a convincere gli amici a partecipare, formando la squadra dei JAMS, dalle iniziali dei loro nomi. Questi quattro amici inseparabili e compagni di scuola, durante la loro esperienza dietro i fornelli, si ritrovano ad affrontare insieme un problema che mina la loro spensieratezza, quando la solare Joy viene molestata da un vicino di casa, fino a quel momento insospettabile amico di famiglia.

L’isolamento per il trauma subito la porta a trascurare anche la scuola, ma grazie ai suoi amici riuscirà a trovare la forza di reagire e raccontare alla famiglia quanto le è successo. La storia è narrata da Alice, la migliore amica di Joy, che a posteriori racconta i fatti direttamente al pubblico.

La serie vede la partecipazione di Alessandro Borghese, guest star nel ruolo di se stesso, chiamato a premiare i vincitori del contest culinario. Il giovane cantautore e attore Ruggero Pasquarelli (già visto in Violetta e Soy Luna), interpreta la sigla Un istante di te.

Ideata per Rai Ragazzi dall’autrice e produttrice Simona Ercolani, già showrunner di Sara e Marti #LaNostraStoria, e diretta da Alessandro Celli, JAMS è composta da 10 episodi da 15 minuti ed è stata girata come un constructed reality, ovvero una tecnica di una recitazione basata su uno script di massima ma perlopiù improntata all’improvvisazione.

L’hashtag ufficiale #JamsLaSerie è affiancato sui social dal claim #MeglioParlarne: lo scopo di JAMS è proprio quello di mostrare come l’unico modo per affrontare una molestia subita sia parlarne con persone di fiducia.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.