Guida Casinò GTA Online, come funziona la nuova feature del gioco Rockstar?

Nuove sfide da affrontare all'interno della struttura videoludica finalmente aperta da parte del team di sviluppo: pronti a scommetterci su?

4
CONDIVISIONI

Il casinò di GTA Online è finalmente disponibile all’interno del titolo targato Rockstar Games, per la gioia di tutti i fan del brand che da lungo tempo chiedevano la sua implementazione. Un’attesa che è stata evidentemente ripagata, vista la gran mole di utenti che non ha perso tempo a riversarsi tra i tavoli digitali delle sale da gioco di Vinewood.

Sono stati anni particolarmente fortunati per tutti gli appassionati della community, considerata la gran mole di contenuti che il team di sviluppo ha riversato all’interno della produzione, ma è altrettanto palese che questo nuovo innesto sia destinato a cambiare gli equilibri del gameplay nel mondo di gioco online preesistente.

Divenire parte integrante dell’ecosistema del casinò di Vinewood non sarà ovviamente complicato. Dopo un breve tour occorrerà infatti sborsare la modica cifra di cinquecento GTA$ per la membership di base. Sarà dopo questa fase preliminare che ci si potrà interfacciare con le attrazioni del locale, tra tavoli in cui piazzare le proprie scommesse e Slot Machine dai personaggi più disparati che permetteranno di provare a incassare succulenti bonus con cui ingrassare il proprio portafogli.

Non mancano intriganti bonus garantiti a tutti gli ospiti del casinò di GTA Online. In questo caso infatti Rockstar Games ha pensato bene di regalare mille GTA$ per ogni primo accesso giornaliero, una quota ovviamente simbolica ma che permette in sostanza agli aspiranti gambler di avere a disposizione denaro sonante da investire all’interno della struttura senza per forza di cose aprire il portafogli. Incassare nel casinò di GTA Online permetterà di incrementare il conto in banca digitale, visto il tasso di conversione di 1:1 garantito.

La volontà di Rockstar Games è però anche quella di limitare il rischio ludopatia e contemporaneamente combattere le malelingue che di certo non mancherebbero di scagliarsi contro il gioco ai primi eccessi in materia di microtransazioni (il cash disponibile in game è acquistabile anche versando valuta reale, ndr). Il team di sviluppo ha infatti impostato un limite giornaliero di conversione dal denaro alle chips di 50.000 unità, una soglia più che accettabile. A limitare ulteriormente le spese ci pensano poi i diversi limiti presenti ai tavoli, che consentono ai giocatori di avere un riferimento chiaro e inequivocabile cui affidarsi.

Se tutto questo non bastasse, esistono poi diverse tipologie di membership speciali nel casinò di GTA Online. Qui l’investimento da fare è piuttosto considerevole, visti gli abbonamenti VIP che vanno da 1.000.000 a 4.000.000: una spesa comunque motivata dall’accesso ad attici privati e a nuovi modi per poter scommettere.

Resterà da vedere però quanto riuscirà a resistere il casinò di GTA Online all’assalto degli immancabili modder, sebbene Rockstar Games si sia tutelata adeguatamente in materia, minacciando azioni legali che possono portare a multe salate fino a 150mila dollari.

Meglio quindi affidarsi semplicemente alla fortuna e non tentare minimamente a fare i furbetti!

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.