La data d’uscita di The Crown 3 su Netflix è stata spoilerata dal Principe Filippo, quello della serie

Nessuna grossa sorpresa rispetto alle previsioni, ma pare che l'uscita di The Crown 3 su Netflx sia stata spoilerata da un attore del cast

Mentre l’annuncio ufficiale di Netflix tarda ad arrivare, una delle star del cast potrebbe aver spoilerato il mese d’uscita di The Crown 3, attesa su Netflix in autunno.

L’attore Tobias Menzies, che ha sostituito Matt Smith nei panni del principe consorte Filippo dalla terza stagione della serie, ha rilasciato un’intervista rivelatrice al programma radiofonico della BBC Jo Good. Forse inavvertitamente, ha annunciato che i nuovi episodi del premiato dramma in costume dedicato al regno di Elisabetta II saranno disponibili da novembre.

Abbiamo girato la terza stagione e inizierà a novembre“, ha dichiarato Menzies, probabilmente senza rendersi conto di aver annunciato il debutto della stagione prima che lo facesse Netflix.

Ad ogni modo, il suo spoiler non è una grossa sorpresa: è certo che The Crown 3 uscirà entro l’anno e non essendo stata annunciata per l’estate è chiaramente attesa in autunno. Secondo Menzies, il mese del debutto sarebbe dunque novembre, ma non è chiaro in quale dei venerdì tradizionalmente dedicati alle nuove uscite.

Menzies, già visto in Outlander, apparirà nella serie come il principe Filippo al fianco dell’attrice premio Oscar Olivia Colman (la Regina Elisabetta, prima interpretata dal premio Emmy Claire Foy), Helena Bonham Carter (la principessa Margareth, prima interpretata da Vanessa Kirby), Josh O’Connor (il giovane erede al trono Carlo), Jason Watkins (il Primo Ministro laburista Harold Wilson) ed Erin Doherty (la principessa Anne). La terza stagione vedrà anche il debutto di Emerald Fennell nei panni di una giovane Camilla Parker, ai tempi del suo primo incontro con Carlo.

Il rinnovamento radicale del cast rispetto alle prime due stagioni è dovuto alla necessità di coprire l’arco temporale molto ampio del racconto, che ha reso indispensabile trovare degli attori credibili nei panni di personaggi di mezza età: la terza stagione di The Crown, infatti, sarà ambientata tra il 1964, anno di insediamento del primo governo laburista, e il 1976.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.