The Resident 2 ci sarà? Tutto si capovolge nel finale della prima stagione in onda su Rai1 (video)

The Resident 2 ci sarà? Il finale aperto della prima stagione attende il pubblico su Rai1 proprio questa sera

2
CONDIVISIONI

The Resident 2 ci sarà o meno? Questa è la domanda che tutti si stanno facendo in queste ore in vista della messa in onda del finale della prima stagione oggi, 23 luglio, su Rai1. Il momento della resa dei conti è vicino ma il pubblico può tirare un sospiro di sollievo perché la seconda stagione ci sarà e negli Usa è andata già in onda nella stagione 2018/2019 ed è già al suo prossimo passaggio su Sky.

Quando la vedremo su Rai1? Questo è un mistero come sempre accade ma, alla luce degli ascolti non proprio ottimi, sembra che The Resident 2 sbarcherà sulla rete ammiraglia della tv pubblica non prima della prossima estate, salvo cambiamenti.

L’appuntamento oggi è con il finale della prima stagione in cui toccherà nuovamente a Conrad correre in soccorso di Nic dopo l’arresto della scorsa settimana. L’infermiera si è fatta incastrare e adesso si trova ad Atlanta ed è proprio dal carcere che chiamerà il dottore per chiedergli aiuto. A pagare la sua cauzione ci penserà il padre di Conrad e i due saranno protagonisti di un faccia a faccia a cuore aperto che sicuramente piacerà ai fan.

Il resto riguarderà proprio la “cattiva” di questa prima stagione ovvero la Hunter. Toccherà a lei finire sotto la lente perché quando Nic tornerà in città rivelerà tutto sulle sue prescrizioni di chemio a pazienti che non hanno il cancro e a quel punto sarà l’FBI ad intervenire, direttore consenziente o meno.

Ecco il promo del gran finale in onda questa sera:

Proprio al Dr Bell toccherà perdere tutto in questo finale di The Resident mentre la seconda stagione ripartirà da questo coinvolgimento e non solo. Conrad e i suoi dovranno affrontare un’emergenza senza precedenti, un grosso blackout che spingerà tutti oltre i propri limiti. The Resident 2 ha confermato il successo della prima stagione, almeno in Patria, tanto da ottenere un rinnovo per una terza stagione in onda da settembre negli Usa. Per altri due anni potete dormire sonni tranquilli, Rai1 permettendo.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.