Svelati gli ospiti di Radio Bruno Estate a Modena con Nek, Francesco Renga e tanti altri

Sono ufficiali gli ospiti di Radio Bruno Estate a Modena con Nek, Renga e tanti altri

10
CONDIVISIONI

Sono ufficiali gli ospiti di Radio Bruno Estate a Modena il 29 luglio, quelli annunciati per il grande ritorno in Emilia-Romagna dopo la tappa di Cremona che si è tenuta il 22 luglio scorso.

Si inizia immediatamente da Nek, che in queste settimane si sta preparando alla partenza del tour di supporto a Il Mio Gioco Preferito che partirà con la prima data all’Arena di Verona e da Francesco Renga, al quale toccherà la stessa sorte con il tour nei teatri ma con il concerto all’anfiteatro scaligero già portato a casa.

Sul palco di Radio Bruno Estate a Modena anche Baby K, ora in radio con il singolo Playa, oltre ad Annalisa che ha appena rilasciato il brano Avocado Toast. Sarà Un’Altra Cosa per Francesco Gabbani, inserito nel cast della prossima tappa, mentre si viaggia verso Miami con Max Pezzali e il suo ultimo singolo.

Loredana Bertè ed LP, che in queste settimane sarà in Italia anche per partecipare all’ultima tappa di Radionorba Battiti Live a Bari per la quale sono stati già annunciati tutti gli ospiti tra cui compare anche Alessandra Amoroso e tanti altri artisti.

Chiudono il cast Ofenbach e Paola Turci che nel 2019 ha partecipato al Festival di Sanremo con L’Ultimo Ostacolo. L’artista romana ha anche rilasciato un album, Viva Da Morire, che ha pubblicato dopo la partecipazione alla kermesse canora.

La serata sarà presentata da Enzo Ferrari e Alessia Ventura, in diretta da Piazza Roma, e sarà trasmessa in contemporanea sul canale 256 e 71 per l’Emilia-Romagna. Il concerto sarà visibile anche alla app gratuita e ufficiale di Radio Bruno che è possibile scaricare per tutte le piattaforme smartphone e tablet. L’evento sarà inserito anche all’interno di un best of per la tv che sarà trasmesso da Real Time a seguito della collaborazione che Radio Bruno ha rinnovato con le rete di Discovery Channel.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.