Eliza Taylor e Bob Morley di The 100 in coppia al Comic-Con 2019, tra lezioni di vita e serie TV: “Non siamo Clarke e Bellamy”

Eliza Taylor e Bob Morley di The 100 al Comic-Con 2019 hanno parlato del loro matrimonio e "bacchettano" i fan sul dividere realtà da finzione

74
CONDIVISIONI

Eliza Taylor e Bob Morley si sono sposati in gran segreto lo scorso giugno, lasciando tutti a bocca aperta. Il 7 giugno, la coppia era uscita allo scoperto, rivelando la bella notizia, accolta dai fan di The 100 con grande gioia. Moglie e marito sono apparsi per la prima volta in pubblico nel corso della convention di Montreal, ma è solo in occasione del Comic-Con di San Diego che hanno potuto raccontare più apertamente della loro relazione, nata e maturata durante le riprese della serie.

Per entrambi è stato fondamentale tenersi lontani dai riflettori: “C’è una ragione se si chiama vita privata. Riguardava solo noi e la nostra famiglia”, ha dichiarato Bob Morley a E! Online, riferendosi al loro matrimonio. La coppia ha voluto precisare che esiste una sostanziale differenza tra loro, persone reali, e Clarke e Bellamy, i personaggi da loro interpretati in The 100. Una lezione che purtroppo molti fan non hanno ancora colto:

“La correlazione tra Bellamy e Clarke non ha niente a che vedere con me ed Eliza. Realtà e finzione, c’è una vasta differenza. Voglio solo precisare questo, ma è divertente leggere tutte queste teorie. Tenete però a mente che realtà e fantasia sono due cose molto diverse.”

Per quanto riguarda The 100, la sesta stagione è attualmente in onda negli Stati Uniti e sta riservando molti colpi di scena. Per diversi episodi, Bellamy ha creduto che Clarke fosse morta, quando in realtà era ancora viva nella mente di Josephine. Eliza Taylor ha descritto l’intera esperienza come stressante ma divertente: “Siamo onesti, Josephine è molto più divertente di Clarke. Almeno lei si diverte. È stato spaventoso, ma ne è valsa la pena.”

Nell’ultimo episodio andato in onda, Clarke è tornata ad essere se stessa e prendere controllo del suo corpo, mentre Josephine sembra sia morta del tutto. I fan hanno assistito a una scena incredibilmente emozionante tra Clarke e Bellamy, ma questo non vuol dire che la loro relazione verrà esplorata. Soprattutto perché in ballo ci sono altri problemi, come spiega Morley: “Devono sopravvivere. Perciò spesso le relazioni passano in secondo piano.”

Eliza Taylor e Bob Morley non hanno né confermato né smentito una potenziale storia tra i due, sognata dai fan fin dalla prima stagione. L’episodio 6×11 segnerà il debutto alla regia per l’attore, un’esperienza che Richard Harmon (interprete di Murphy), presente anche lui al Comic-Con, ha definito “brillante. Ho finito col guardare uno dei miei migliori amici mentre si divertiva alla grande.” Anche la Taylor dirigerà un episodio, ma bisognerà attendere la settima stagione.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.