Annullato il concerto di Jovanotti ad Albenga: info sul rimborso dei biglietti

L’evento era sold out da tempo, più di 30.000 i biglietti venduti per il 27 luglio

7
CONDIVISIONI

Il concerto di Jovanotti ad Albenga è annullato per cause di forza maggiore. Le maree hanno spazzato via metri di spiaggia e ora la location non è adatta ad accogliere l’evento.

Rispetto ai rilievi e alle misurazioni dello scorso novembre, oggi si parla di circa 10/12 metri di spiaggia in meno che rendono impossibile il corretto svolgimento del Jova Beach Party per la tappa di Albenga.
Dopo il concerto di Barletta, l’artista è apparso sui social per dirsi consapevole dei problemi emersi ed intenzionato a trovare una soluzione. Riunioni immediate con al proposta dello spostamento della location prenderanno vita in queste ore. Si discuterà l’eventualità di spostare l’evento in una spiaggia vicina.

Nulla al momento è confermato al di là della cancellazione del concerto di Jovanotti ad Albenga. Non ci sono infatti certezze sul fatto che lo spettacolo possa essere recuperato altrove.

Intanto è stata avviata la procedura per il rimborso dei biglietti già acquistai. L’evento era infatti sold out da tempo, più di 30.000 i biglietti venduti per il 27 luglio.

Negli ultimi nove mesi, la costa ligure ha subito un’erosione tale da rendere impossibile lo svolgimento dello spettacolo e il montaggio del palco in loco. Le condizioni atmosferiche degli ultimi giorni, probabilmente, ne hanno accelerato ulteriormente l’erosione.

La richiesta per il rimborso dei biglietti già acquistati dovrà avvenire entro il mese di agosto. Precisamente entro il giorno 30 per i biglietti acquistati online il cui rimborso andrà chiesto direttamente online a TicketOne ed entro il 23 agosto in caso di biglietti ricevuti a casa con Corriere Espresso TicketOne, da rispedire al mittente.

Per gli acquisti sul punto vendita, il rimborso potrà essere chiesto recandosi presso lo stesso punto vendita utilizzato per l’acquisto portando con sé il biglietto originale ed eventuali altre ricevute.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.