Inaccettabile il modulo di richiesta rimborso Vodafone per fatturazione a 28 giorni, parla Federconsumatori

L'indennizzo deve essere automatico e garantito subito, senza ulteriori operazioni dei clienti

60
CONDIVISIONI

Bufera sul modulo di richiesta rimborso Vodafone per fatturazione a 28 giorni apparso nella giornata di ieri sul sito dell’operatore. La richiesta di risarcimento per i giorni erosi durante la mancata fatturazione per mese solare non è stata affatto digerita da un’associazione dei consumatori del calibro della Federconsumatori. Quest’ultima parla di pratica fuorviante e ancora irrispettosa dei diritti conquistati dai cittadini.

Il comunicato ufficiale della Federconsumatori parla chiaro. Il modulo di richiesta rimborso Vodafone per la fatturazione a 28 giorni è contro quanto stabilito anche recentemente dal Consiglio di Stato in via definitiva. Proprio i ricorsi di Vodafone, ma anche quelli di Wind Tre e Fastweb, sono stati respinti e tutti i clienti interessati hanno diritto ai risarcimenti automatici fin dalle erogazioni delle prossime bollette o in altra modalità per chi ha effettuato il recesso dal contratto. Si parla appunto di procedura automatica per non costringere gli utenti ad adoperarsi per qualcosa che invece rientra nel loro pieno diritto.

Proprio il modulo di richiesta rimborso Vodafone è una chiara violazione di quanto stabilito. Come già chiarito, in effetti, proprio Vodafone parla di indennizzo subordinato all’invio della richiesta specifica. Senza quest’ultima, anche i clienti che hanno diritto alla compensazione appunto, non la riceveranno.

La ramanzina della Federconsumatori è ora valida per Vodafone per la pubblicazione dello specifico modulo ma il ragionamento è valido per qualsiasi altro operatore che adotterà la stessa tattica, tutt’altro che trasparente e cristallina.

Va ricordato che il periodo per il quale i clienti di tutti i vettori hanno diritto allo specifico indennizzo va dal 23 giugno 2017 fino al 5 aprile 2018. L’ammontare del rimborso varia sulla base dei piani telefonici abbinati alle utenze e va calcolato senz’altro sul numero di giorni erosi per il metodo della fatturazione su base di 28 giorni.

Commenti (8):

Mariarita.zarfino@virgilio.it

Buon pomeriggio da giorni inserisco i dati sul modulo di Vodafone rimborso come stabilito dalle autorità delle somme dovute a 28 GG. Fatturazione contratto super furba o ! Volevo dire fibra mai funzionato 50 Mega adls + tel. Fisso con Vodafone dopo tanti tentativi d’invio risposta da Vodafone : i miei dati sono inesatti motivo non sono più clienti ma altri operatori con giusto diritti di recesso x variazioni contrattuale art. 70 delle telecomunicazioni senza addebito di spese oggi mi vedo recapitare bolletta con spese è costi di disattivaxioni non dovuti come da contratto anche le spese fantasma di attivazione lea legge Bersani e le autorità competenti vietato a tutte di sottoscrivere anche dopo firmato il costo di attivazione che non può essere superiore a 48 come fanno tutti i gestori telefonici adesso la chiamata quota associativa cambia il l’oggetto ma il prezzo richiesto e sempre x i costi di attivazione molto oneroso sicuro chi legge può chiarirmi grazie

Super Mario

Buon pomeriggio da giorni inserisco i dati sul modulo di Vodafone rimborso come stabilito dalle autorità delle somme dovute a 28 GG. Fatturazione contratto super furba o ! Volevo dire fibra mai funzionato 50 Mega adls + tel. Fisso con Vodafone dopo tanti tentativi d’invio risposta da Vodafone : i miei dati sono inesatti motivo non sono più clienti ma altri operatori con giusto diritti di recesso x variazioni contrattuale art. 70 delle telecomunicazioni senza addebito di spese oggi mi vedo recapitare bolletta con spese è costi di disattivaxioni non dovuti come da contratto anche le spese fantasma di attivazione lea legge Bersani e le autorità competenti vietato a tutte di sottoscrivere anche dopo firmato il costo di attivazione che non può essere superiore a 48 come fanno tutti i gestori telefonici adesso la chiamata quota associativa cambia il l’oggetto ma il prezzo richiesto e sempre x i costi di attivazione molto oneroso sicuro chi legge può chiarirmi grazie

Super Mario

Il modulo di richiesta rimborso a 28 GG. Non funzione in evidenza Vodafone dopo aver inseriti tutti i dati invio risposta non se idoneo on mi spiegate cosa rimborsano? Sti usurai

Peter Pan

Io ho richiesto esplicitamente il rimborso con pec a tim che mi ha risposto in data 17 u. s. dicendomi che non era possibile il rimborso in quanto “continua ad essere convinta della legittimità della propria condotta” e “perché il Consiglio di Stato lo scorso 20 dicembre ha deciso di sospendere i rimborsi…..” FORSE NON SONO AGGIORNATI!!! PURCHÉ C’E’ DA PAGARE…. SE INVECE DOVEVANO RISCUOTERE PROBABILMENTE ERANO AL PASSO CON I TEMPI…..

EAymino56

Nel mio caso Vodafon è a conoscenza della mia email, numero fisso e mobile perché pago tramite banca. Cosa vogliono di più!?? Perdere altro tempo a loro vantaggio.

pisiattu

Pure Wind/Tre richiede una procedura particolare, accedere al sito e scegliere tra bonus offerta di vari tipi (spendi tot e ricevi x di sconto su y) o l’accredito in bolletta dell’importo.

Via telefonica dicono che se non mi va bene la procedura non avrò l’accredito, la procedura da seguire è quella, se non mi sta bene di mandare una pec a wind/tre

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.