Modulo ufficiale Vodafone per il rimborso della fatturazione a 28 giorni, come compilarlo

Nessun risarcimento automatico, va fatta richiesta: al momento solo per clienti di rete fissa

43
CONDIVISIONI

Il modulo ufficiale Vodafone per il rimborso della fatturazione a 28 giorni è servito, direttamente sulle pagine del sito dell’operatore rosso. Non si tratta di forme compensative del risarcimento dovuto ma di un indennizzo monetario garantito per il maltolto ai clienti.

Quali sono gli utenti coinvolti da quella che si spera essere solo la prima tranche per il rimborso della fatturazione a 28 giorni in luogo di quella del mese solare? Al momento di questa pubblicazione, sul sito dell’operatore, è prevista solo l’indennizzo per i clienti di linea fissa e convergenti, ma non dunque per quelli legati all’operatore con SIM mobile ricaricabile o in abbonamento.

Il rimborso della fatturazione a 28 giorni corrisponderà a quello dovuto per tutti i giorni di servizio erosi rispetto al mese solare. Il periodo di riferimento per gli indennizzi è quello che va dal 23 giugno 2017 fino al 5 aprile 2018).

L’aspetto che va chiarito senza alcuna ombra di dubbio è che i clienti, per ottenere proprio il rimborso della fatturazione a 28 giorni, dovranno fare richiesta della stessa adoperandosi in prima persona. Il risarcimento non sarà in alcun modo automatico ma bisognerà compilare questo modulo specifico sul sito dell’operatore. 

Il form per la richiesta di rimborso della fatturazione a 28 giorni include solo pochi campi informativi tra cui il nome e il cognome, il numero codice cliente, quello di rete fissa che ha diritto al risarcimento, un recapito di contatto alternativo e una mail. Dopo aver inviato il modulo, un operatore contatterà i clienti interessati per comunicargli l’entità del risarcimento e le sue modalità di ricezione, certamente con accredito in fattura per gli attuali clienti. Al contrario, non è per nulla chiaro quali possano essere le condizioni di indennizzo per gli ex clienti passati ad altro vettore, anche se pure per questi ultimi è stato confermato lo stesso diritto alla restituzione del maltolto.

Commenti (4):

Super Mario

Il modulo dopo comlitato con tutti i dati richiesti . invio dati Vodafone risponde i suoi dati non sono idonei quindi costretto a A.R. nn a che prese in giro è non funziona

Claudiaman

Sono stata cliente Vodafone da quando ancora si chiamava Omnitel (1999) fino a febbraio 2019 per la rete mobile e fino a maggio 2019 per la rete fissa. Sono passata ad altro operatore per entrambi e, compilando il modulo di richiesta rimborso, non vengo riconosciuta come cliente attivo, quindi viene preclusa la prosecuzione della procedura. Come devo fare per ottenere quanto mi è dovuto? Grazie

Gnatto

Io sono un ex cliente e non sono passato ad un altro gestore
Non mi fa proseguire mi dice che il mio codice cliente è sbagliato

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.