La musica di Marco Mengoni al Teatro Andromeda domina la natura e strega Santo Stefano Quisquina (foto)

Fuori Atlantico Tour con Marco Mengoni al Teatro Andromeda conquista Santo Stefano Quisquina

6
CONDIVISIONI

Il concerto di Marco Mengoni al Teatro Andromeda ricongiunge la magia della musica a quella senza tempo della natura. Così sta andando Fuori Atlantico, leg estiva di concerti a supporto del suo ultimo album, che nella serata di domenica 14 luglio ha debuttato al Labirinto della Masone di Fontanellato.

Il pomeriggio del 18 luglio è stato invece dedicato al suggestivo Teatro Andromeda, location in Santo Stefano Quisquina che ha ospitato 108 persone, esattamente come il numero di astri che compongono la costellazione che dà il nome al teatro inserito in uno scorcio naturale che rappresenta una delle tante ricchezze della provincia di Agrigento.

I brani sono quelli di Atlantico, in una scaletta nella quale non poteva mancare l’ultimo singolo Muhammad Ali in resa acustica, ma anche Voglio e Buona Vita, che l’artista di Ronciglione ha scelto come brani di lancio del nuovo album rilasciato nel mese di novembre insieme al singolo Hola (I Say) in duetto con Tom Walker, anche questa inserita in setlist.

Ci sono anche Proteggiti Da Me e 20 sigarette, brano che porta la firma di Ermal Meta e che chiude l’album Pronto A Correre nel quale è contenuta anche L’Essenziale, con la quale ha trionfato al Festival di Sanremo nel 2013 e dopo il quale ha ottenuto un’escalation di successi fino alla conquista del 50° disco di platino in 10 anni di carriera, avviati con la vittoria a X Factor.

I concerti continueranno per altre 3 date, quelle pensate per Fuori Atlantico, ma proseguiranno anche in autunno con una nuova serie di live che l’artista terrà nei palasport. I biglietti sono in prevendita su TicketOne e in tutti i canali di vendita abilitati.

Qui di seguito, alcune foto e video del concerto di Marco Mengoni al Teatro Andromeda di Santo Stefano Quisquina che ha tenuto nel pomeriggio del 18 luglio per il tour Fuori Atlantico.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.