Arrow 8 tra passato e presente: da casa Queen alla promozione di Ben Lewis, cosa succederà negli ultimi episodi?

Un nuovo costume per Oliver in Arrow 8 tra passato e futuro

36
CONDIVISIONI

Sarà un inizio di stagione difficile questo per i fan di Arrow 8 visto che ogni episodio li avvicinerà sempre più al gran finale, quello che porterà via Stephen Amell dallo schermo almeno in versione Oliver Queen. La serie che ha dato vita ad un lungo filone di eroi e di show su The CW, volgerà al termine proprio tra dicembre e gennaio con l’arrivo del maxi crossover che rimetterà gli eroi di nuovo tutti insieme per un ultimo addio e per quello che dovrebbe essere il grande sacrificio finale di Oliver.

Fino ad allora quello che possiamo fare è cercare di capire che direzione prenderà Arrow 8 e se i tuffi nel passato e quelli nel presente saranno puramente celebrativi o sinonimo di qualcosa di più, di un’eredità che regalerà al pubblico un nuovo spin off. Un altro indizio in questo senso arriva dall’annuncio di un’altra promozione a regular per una guest star della passata stagione ovvero Ben Lewis.

L’attore che interpreta William Clayton-Queen è stato promosso a regular della serie per l’ottava e ultima stagione dello show. Il figlio di Oliver ha vissuto per un periodo insieme a lui e Felicity salvo poi trasferirsi dai nonni per rimanere lontano dal pericolo. Proprio nella scorsa stagione, una serie di sequenze in arrivo dal futuro, dal 2040, hanno rivelato che gli eventi hanno avuto un impatto su di lui tanto da ritrovarsi al fianco di Roy Harper (Colton Haynes) in una Star City post-apocalittica finendo poi col ritrovare Connor Hawke (Joseph David-Jones), Zoe Ramirez (Andrea Sixtos) e la sorellastra Mia Smoak (Katherine McNamara), promossa a regular anche lei. Potrebbe essere questa la nuova squadra di un possibile spin off della serie?

Su questo tutto tace ancora, almeno in attesa dell’appuntamento di sabato con il Comic-Con di San Diego, mentre sui social Stephen Amell continua a postare qualche scatto dal set rivelando che il pubblico tornerà a casa Queen. Chi ha seguito la serie sa bene che la villa è diventata un mucchio di macerie dopo un incendio, ma nelle foto di Stephen Amell è ancora intera, questo è sinonimo di un altro flashback o solo di novità importanti in arrivo con una nuova linea temporale?

Ecco lo scatto postato da Stephen Amell:

Ai graditi ritorni in Arrow 8 sembra che dovremo aggiungere anche la star di Ghostbusters, Ernie Hudson, che potrebbe vestire nuovamente i panni del generale Stewart, patrigno di John Diggle, nella serie. Ciliegina sulla torta delle novità, ecco spuntare il nuovo costume di Arrow sulla scia dei suoi colleghi, Flash e Supergirl:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.