Mädchen Amick e Shannen Doherty insieme nel ricordo di Luke Perry tra Riverdale e Beverly Hills 90210

Un selfie nel ricordo di Luke Perry per Mädchen Amick e Shannen Doherty tra Riverdale e Beverly Hills 90210

211
CONDIVISIONI

Due serie, due donne e la stessa location, Vancouver, per dire addio all’amato Luke Perry. In questi giorni sembra che il filo che ha tenuto unite Riverdale e Beverly Hills 90210 abbia preso forma in una foto che ritrae Mädchen Amick e Shannen Doherty insieme e che poco fa è finita sui social con ringraziamenti reciproci. Il selfie è destinato a fare il giro del mondo e non solo perché i loro volti ci hanno tenuto compagnia anche negli anni ’90 ma per il motivo che le ha spinte e aiutate a incontrarsi ovvero la morte di Luke Perry.

L’attore si è spento lasciando un grande vuoto nel cast di Riverdale, la serie in cui stava lavorando ormai da tre anni, e in quello di Beverly Hills 90210 che, all’epoca dei fatti, aveva da poco annunciato il ritorno della serie per una sorta di revival. Entrambe le serie si sono messe a lavoro proprio nel suo ricordo e se il cast di Riverdale ha passato la sua prima settimana a Vancouver mettendo insieme il primo episodio dedicato proprio alla memoria di Luke Perry, sembra che quello di Beverly Hills 90210 non sia stato da meno riunendosi in suo nome.

Da questa unione di intenti e di sentimenti, tra passato e presente, ecco spuntare la foto di Mädchen Amick e Shannen Doherty. Proprio l’attrice di Riverdale ha pubblicato lo scatto ringraziando la collega di averla aiutata in questo momento: “Grazie @theshando per essere stata così solidale attraverso il mio processo di lutto“. Dal canto suo, la Doherty ha ricambiato la pubblicazione della foto scrivendo: “Riguardo a ieri sera …. conversazione, risate, lacrime e pazzo rispetto per questa donna intelligente e coinvolgente“.

Le due hanno fatto sognare i fan così come le due serie faranno quando saranno in onda nel nome di Luke Perry seppur in modi diversi.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.