Calano parecchio le pretese di TIM con il Samsung Galaxy Note 9 dal 16 luglio: nuove rate ufficiali

Cambiano da questo martedì le condizioni imposte dalla compagnia telefonica per lo smartphone Android

5
CONDIVISIONI

Stanno arrivando novità molto interessanti questo martedì per tutti coloro che intendono acquistare un Samsung Galaxy Note 9 a rate, soprattutto per chi ha nel mirino la versione con 512 GB di memoria interna, almeno stando alle ultime mosse anticipate da TIM. In particolare, la compagnia telefonica ha deciso di abbassare notevolmente le proprie pretese per chi vuole pagare il top di gamma Android nei prossimi due anni e mezzo. Cerchiamo dunque di capire come cambino le cose da oggi 16 luglio.

Dopo aver analizzato le ultime offerte Unieuro concepite per questa versione del Samsung Galaxy Note 9, stando a quanto riportato nella giornata di venerdì, bisogna analizzare la quota prevista dalle promozioni TIM estive, almeno in base alle ultime informazioni fornite direttamente da una fonte come Mondomobileweb. In particolare, pare che da oggi sia possibile portarsi a casa il device lanciato sul mercato nello scorcio finale del 2019 con trenta rate da 20 euro, alle quali dovremo aggiungere un contributo iniziale di 49 euro.

Non occorre essere degli scienziati per comprendere che, in questo mondo, il costo totale concepito di TIM per il Samsung Galaxy Note 9, in riferimento al pubblico che dispone di un’offerta dati attiva, ammonti a 649 euro. Molto meno rispetto a quanto sia stato proposto con la campagna Unieuro riportata poco fa con questo device. Qualsiasi tipo di valutazione di questo tipo, infatti, deve tener conto anche del taglio di memoria del modello in promozione.

Staremo a vedere se ci saranno ulteriori mosse da parte degli altri operatori, propensi ad aumentare le vendite dello stesso Samsung Galaxy Note 9 a rate. Nel frattempo, con offerta dati attiva, analizziamo più da vicino le singole offerte come quella di TIM, se non altro perché il prezzo complessivo per il modello da 512 GB sia calato molto oggi 16 luglio. Che ve ne pare?

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.