Lea Michele torna in tv ma per un film di Natale: i dettagli di Same Time, Next Christmas

In attesa del possibile reboot di Scream Queens, Lea Michele si dedica ad un film di Natale per ABC

La vita di Lea Michele ultimamente è molto cambiata. Il ricordo del suo amato Cory Monteith e proprio nei giorni scorsi, nel mese della sua morte, lo ha ricordato nuovamente mostrando i suoi tatuaggi a lui dedicati.

Adesso nella sua vita c’è un altro uomo, il marito Zandy Reich, e presto ci sarà anche il ritorno in tv. La mitica protagonista di Glee ultimamente ha presto parte anche a The Mayor e Scream Queens, ma presto tornerà sul piccolo schermo ma non per un’altra serie tv ma per un film di Natale ordinato da ABC e che la porterà alle Hawaii.

View this post on Instagram

🖤

A post shared by Lea Michele (@leamichele) on

Il network ha annunciato poco fa di aver ordinato il film vacanze Same Time, Next Christmas , che vede come protagonista proprio Lea Michele che per l’occasione vestirà i panni di una giovane donna che torna al resort dove anni fa ha incontrato il suo primo amore. A quel punto la “vecchia chimica divampa di nuovo tra loro ma le circostanze non li aiutano a stare insieme, come andrà a finire?

Secondo me il film natalizio di ABC regalerà un lieto fine alla coppia non prima di aver portato i due protagonisti agli antipodi per poi ritrovarsi. Al momento non sappiamo ancora chi presterà il volto al co-protagonista di Lea Michele che è già pronta a volare alle Hawaii per mettere insieme la pellicola profotta da Freeform Studios.

Nei giorni scorsi Lea Michele era tornata agli onori della cronaca proprio per via di una sua vecchia “conoscenza” ovvero Scream Queens. Lo stesso Ryan Murphy aveva lasciato intendere che la serie tv potesse tornare in onda con una sorta di revival o, addirittura, un film. Quello che è certo è che i fan di Lea Michele potranno vederla alle prese con la magia del natale, il resto sarà tutto da scoprire nei prossimi mesi.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.