Prezzi europei di Samsung Galaxy Note 10 e Note 10 Pro: Roland Quandt ha parlato

Ecco quanto potrebbero costare in Europa i Samsung Galaxy Note 10 e Note 10 Pro

Manca meno di un mese alla presentazione del Samsung Galaxy Note 10 (fissata per il 7 agosto presso il Barclays Center di New York) ed è naturale che si rincorrano le indiscrezioni relative al prezzo europeo del prodotto. Dopo avervi dato noi qualche anticipazione in questo articolo, il noto leaker Roland Quandt si è esposto altrettanto, confermando quanto vi avevamo spifferato. Partiamo col dire che la versione base del Samsung Galaxy Note 10, così come quella del Note 10 Pro, avrà uno storage minimo di 256GB. Il prezzo dovrebbe essere di 999 e 1140 euro, rispettivamente per la versione standard e quella premium. I modelli con 1TB di storage arriveranno a superare facilmente il tetto dei 1500 euro.

Un discorso questo dei prezzi un pochino amaro per quelli che non sono troppo disposti a spendere cifre così elevate per uno smartphone: c’è da dire che con il Samsung Galaxy Note 10, sia in versione base che avanzata, è possibile lavorare e vedere sensibilmente aumentata la propria produttività grazie all’innesto del pennino intelligenze, utile praticamente in ogni situazione. Eppure non possiamo nemmeno dare torto a quanti preferiranno investire i propri soldi in altro modo, trattandosi di importi veramente molto alti (anche in virtù dell’integrazione delle antenne 5G in alcune versioni, che hanno contribuito ad accrescere il costo finale del relativo modello).

Come potete immaginare, la differenza di prezzo rispetto al precedente Note 9 potrebbe farsi sentire parecchio (nell’articolo sopra linkato abbiamo redatto una comparativa sulla base delle indiscrezioni finora raccolte), come pure rispetto ai Galaxy S10. Staremo a vedere se i rumors di cui sopra corrisponderanno al listino vero e proprio proposto dal colosso di Seul (si spera in qualche errore, anche se la vediamo estremamente difficile). Scommettiamo che nei prossimi giorni avremo modo di approfondire ulteriormente il discorso.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.