Dettagli sulla vicenda delle api del Monte Athos: perché le immagini sacre restano intatte

Interessanti dettagli su una storia diventata virale oggi 12 luglio, anche per gli utenti italiani

4
CONDIVISIONI

Sta girando nuovamente oggi 12 luglio una serie di immagini riguardanti le famosi api del Monte Athos in Grecia, al punto da alimentare ancora una volta una bufala con connotazioni religiosi. In parte come abbiamo riscontrato pochi giorni fa a proposito di Sea Watch 3, come potrete notare dal nostro articolo. Cerchiamo di capire bene questa storia, considerando il fatto che l’immagine ad inizio articolo sta girando moltissimo sui social e alimenta quello che sembra essere a tutti gli effetti un caso di disinformazione.

In cosa consiste esattamente la storia delle api del Monte Athos? Le immagini in questione ci mostra appunto uno sciame d’api intento a realizzare un alveare all’interno di una chiesa in Grecia. La particolarità di queste immagini consiste nel fatto che vengono sistematicamente ignorate le immagini sacre. Insomma, stanno circolando immagini che hanno un profondo significato mistico e che a conti fatti inducono tanti cattolici ad invocare il miracolo. Ci sono però delle questioni da approfondire, come ha riportato il sito Bufale.net in queste ore.

A quanto pare, infatti, ci sono diverse spiegazioni dietro un fenomeno del genere. Si va dall’oro che spesso si trova all’interno delle immagini sacre e che per le api del Monte Athos potrebbe agire da repellente, oltre al fatto che la tipologia di superficie, decisamente meni ruvida rispetto a quella circostante, rende più complicato il completamento dell’alveare. Appare dunque complicato che ci possa essere una spiegazione religiosa dietro questo fenomeno, senza dimenticare il fatto che stiamo parlando di immagini che circolano in Rete da anni.

Che idea vi siete fatti delle api del Monte Athos in Grecia? Ritenete possibile un fenomeno come quello descritto poco fa? Fateci sapere con un commento a fine articolo, nel caso in cui doveste avere delle competenze così specifiche su un argomento del genere.

Per restare sempre aggiornato, aggiungi ai tuoi contatti su smartphone il numero 3770203990 e invia un messaggio WhatsApp con testo “NEWS”. Il servizio è completamente gratuito! In qualsiasi momento sarà possibile disdirlo inviando un messaggio con testo “STOP NEWS” allo stesso numero.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.