Western Stars di Bruce Springsteen sarà un film, il Boss ritorna al cinema

Il cantastorie americano ha scelto la macchina da presa per non far mancare la dimensione live ai suoi fan

36
CONDIVISIONI

Con Western Stars di Bruce Springsteen sul trono del Boss è comparsa una nuova pietra preziosa, un prontuario di racconti bucolici, on-the-road e terribilmente umani che hanno fatto della diciannovesima prova in studio un cinema fatto di suoni e diapositive. Dopo Springsteen On Broadway, tuttavia, non avevamo “visto” tutto, e il virgolettato non è un caso.

Nelle ultime ore, infatti, il Boss ha scoperto le carte ai microfoni di SiriusXM di fronte ai conduttori Dave MarshJim Rotolo per rivelare che Western Stars diverrà un film:

Sarà una live performance dell’album. Abbiamo fatto un film basato su Western Stars nel quale suono tutte le canzoni dell’album, dalla prima all’ultima, e altre cose. Sapevamo che non ci sarebbe stato un tour, e per questo cercavo un modo per portare la nuova musica dal vivo per qualche genere di spettacolo. Sapete, ho incontrato i fan per strada e sono rimasto sorpreso dal grande successo del disco, è stato eccitante. Dunque ho sentito la necessità di aggiungere qualcosa per il pubblico, ma senza parlare per forza di un live o un tour. Ciò si rende necessario perché sto lavorando su certi cambiamenti.

Lo stesso Boss, del resto, ha affermato più volte che non si sarebbe mai aspettato tanto placet per il suo nuovo disco, perché temeva che fosse troppo “di sinistra” o troppo particolare rispetto a tutto il materiale presente nelle opere precedenti.

Western Stars di Bruce Springsteen, in effetti, è un album diverso: il Boss ha disegnato nuovi suoni con la penna di un’orchestra, ha usato il suo mondo come calamaio e in esso a intinto la sua sensibilità, creando il matrimonio sonoro tra la novella country e la poesia degli archi, un sincretismo che ha lasciato tutti a bocca aperta, meravigliati dalla prosa in rima di uno dei migliori narratori del Novecento.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.