Italian Stage Music Tour sostituisce il tour di Area Sanremo? Prima indiscrezioni con il Festival in alto mare

Il Festival di Sanremo è ancora da organizzare e intanto sparisce la pagina del tour di Area Sanremo

Ad accorgersene è Sanremonews.it che nota per primo la sostituzione della pagina Facebook di Area Sanremo Tour con quella di Italian Stage Music Tour, un nuovo format di prossimo avvio. Quando il Festival di Sanremo 2020 è ancora in alto mare e brancola nel buio più nero a partire dalla direzione artistica ancora in fase di definizione, uno scossone coinvolge anche il tour di Area Sanremo, il contest che porta i giovani sul palco del Teatro Ariston.

Dovrebbe essere confermata la formula dello scorso anno per quel che riguarda le Nuove Proposte, inserite nella gara dei Campioni dopo essere state scelte a dicembre. Le due serate dello scorso anno, però, potrebbero dimezzarsi. Per ora si parla infatti di un unico appuntamento che ridurrebbe ancor di più la visibilità dei giovani salvo poi premiarne alcuni da inserire in gara nella settimana del Festival dei Big.

Anche il tour di Area Sanremo sparisce. La pagina Facebook viene sostituita da quella riguardante il nuovo progetto itinerante Italian Stage Music Tour sul quale però non si hanno molte informazioni. Il nuovo tour alla ricerca dei talenti emergenti resta prodotto da Anteros, già produttore del tour di Area Sanremo, il format probabilmente rimarrà simile prevedendo più tappe musicali in più località d’Italia ma in un contesto che nulla avrà a che vedere con il Festival di Sanremo. Quale potrebbe essere dunque il premio per i vincitori finali?

Nessun posto sul palco del Teatro Ariston, pare, in quanto la selezione dei giovani di Sanremo 2020 spetterebbe interamente alla Rai – e alle giurie da lei scelte – nella serata dedicata a Sanremo Giovani in prima serata su Rai1 a dicembre.

Per quel che riguarda il tour si attendono informazioni ufficiali così come mancano dettagli sulla serata di dicembre che consentirà ad alcuni giovani di accedere al Festival.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.