Lino Guanciale è Il Commissario Ricciardi, personaggio psicotico nella Napoli fascista: promo e trama della serie Rai

La nuova sfida lavorativa di Lino Guanciale si chiama Il Commissario Ricciardi, personaggio da lui definito "psicotico" in una "Napoli in chiaroscuro"

5
CONDIVISIONI

Tra le novità della prossima stagione Rai c’è Il Commissario Ricciardi, la serie con Lino Guanciale tratta dal fortunatissimo ciclo di romanzi scritti da Maurizio de Giovanni e tradotti in tutto il mondo. Alla presentazione dei palinsesti Rai, è stata divulgata anche la sinossi ufficiale della fiction prodotta da Rai Fiction con la Clemart.

Il Commissario Ricciardi è ambientato a Napoli nel 1932, in piena epoca fascista. Lino Guanciale interpreta Luigi Alfredo Ricciardi, trentenne commissario della Mobile di Napoli. Vive per il lavoro: catturare gli assassini è la sua vocazione ma anche ossessione. Da sua madre, Luigi ha ereditato una vera e propria maledizione: vedere il fantasma delle persone morte in modo violento. Consapevole del carico di dolore che dovrà sopportare, la donna, prima di morire, ha raccomandato al ragazzo di non avere figli per non trasmettere loro questa stessa condanna. Questa è quindi la ragione che lo ha spinto a dedicarsi in modo totalizzante al lavoro, dotato come è di straordinaria intuizione.

Questo suo atteggiamento lo rende un uomo tendenzialmente solo. Misterioso, ma affascinante, i suoi unici amici sono due suoi stretti collaboratori: il brigadiere Maione e il medico legale Modo. La sua solitudine, che condivide con l’anziana tata Rosa, è scalfita dall’incontro con due donne, diverse ma ugualmente affascinanti. Da un lato c’è Enrica che incarna la quieta normalità degli affetti familiari cui Ricciardi aspira. Dall’altra c’è Livia che rappresenta la sensualità e la passione. Chi tra le due riuscirà a fare breccia nel cuore del solitario commissario?

Sul suo ruolo, Lino Guanciale ha dichiarato: “Ricciardi è un personaggio affascinante, ma lo è per i limiti e le nevrosi che ha: è un sociopatico che non mostra interesse per il mondo femminile. Un personaggio che non avrei potuto interpretare fino a qualche tempo fa, molto complesso, richiede maturità”. 

Insieme alla trama, la Rai ha divulgato anche le prime brevissime immagini de Il Commissario Ricciardi, che potete vedere di seguito:

Le riprese sono attualmente in corso tra Napoli e Taranto, mentre la messa in onda della fiction, composta da sei puntate, andrà in onda su Rai1 il prossimo autunno, in prima serata.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.