Katherine Heigl su Netflix con Firefly Lane, dopo Suits protagonista di una nuova serie

Annunciato l'approdo di Katherine Heigl su Netflix con Firefly Lane, l'ex izzie di Grey's Anatomy è protagonista di una nuova serie

37
CONDIVISIONI

Si intitola Firefly Lane la serie che segnerà l’approdo di Katherine Heigl su Netflix, col suo primo ruolo da protagonista per una produzione del colosso dello streaming.

L’ex Izzie di Grey’s Anatomy, che proprio di recente aveva bocciato l’idea di un ipotetico ritorno nel medical drama di ABC, sarà impegnata in un altro progetto.

Secondo quanto riporta TvLine, l’attrice ha firmato per interpretare una serie di 10 episodi di Netflix: Firefly Lane è l’adattamento del best-seller omonimo di Kristin Hannah. La trama è incentrata su due inseparabili migliori amiche, di cui racconta il legame duraturo ma complicato, lungo ben quarant’anni.

Il ruolo della Heigl è quello di Tully Hart, una donna descritta come “una forza della natura magnetica, ambiziosa, spericolata e ferocemente leale“. I retaggi di un’infanzia traumatica la rendono inquieta: nonostante sia una professionista in carriera e una donna realizzata, Tully è “perseguitata dalla solitudine interiore, anche se continua a vantare fama e fortuna come giornalista e conduttrice di talk show“. La sua ancora di salvezza è la sua migliore amica e anima gemella, Kate, con la quale condivide “un legame incrollabile, nel corso di quattro tumultuosi decenni“. Il personaggio di Kate non ha ancora un volto ufficiale.

La serie – guidata da un team tutto al femminile – è scritta da Maggie Friedman (Witches of East End) che fa da sceneggiatrice e showrunner, curandone la produzione esecutiva insieme a Stephanie Germain e Lee Rose. Anche l’autrice del romanzo Kristin Hannah è coinvolta nel progetto come co-produttrice esecutiva. L’episodio pilota sarà diretto da Peter O’Fallon (già dietro la macchina da presa per UnREAL).

Per la Heigl si tratta di un nuovo ruolo da protagonista dopo le sfortunate esperienze in Doubt su CBSState of Affairs su NBC, entrambe cancellate prematuramente dai palinsesti delle rispettive emittenti per via dei bassi ascolti. Di recente si è unita al cast di Suits – subentrando all’ormai duchessa Meghan Markle – per le ultime due stagioni del legal drama, nei panni di Samantha Wheeler.

Firefly Lane è il suo primo progetto in assoluto realizzato con Netflix.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.