Impeto Samsung Galaxy Note 9: N960FXXS3CSG1 di luglio risolve con la Night Mode

Pensa in grande il Samsung Galaxy Note 9: subito l'aggiornamento di luglio che risolve i problemi della Night Mode

Più impetuoso che mai il Samsung Galaxy Note 9, che, come rivela ‘SamMobile‘, ha preso a ricevere in alcuni Paesi (Francia, EAU, Arabia Saudita, Nigeria, Kenya ed Egitto, ndr.) l’aggiornamento N960FXXS3CSG1 con la patch di sicurezza di luglio 2019, in grado di risolvere ben 10 vulnerabilità critiche del sistema operativo Android e 13 proprie del software Samsung.

Il pacchetto N960FXXS3CSG1 contiene anche la soluzione al problema che ha afflitto alcuni possessori di Samsung Galaxy Note 9 e Galaxy S9 relativamente all’utilizzo della Night Mode (ottenimento di scatti di buona qualità nonostante la scena circostanti possa non risultare perfettamente illuminata, così come avviene a ridosso delle ore notturne, come suggerisce il nome stesso della modalità), apportata dal precedente firmware di giugno insieme al lettore dei QR code (proprio oggi vi avevamo fornito qualche fix momentaneo, che resta valido, almeno fino a che non verrà reso disponibile in Italia l’aggiornamento di luglio, che non dovrebbe tardare ad arrivare).

Compie passi da gigante il Samsung Galaxy Note 9, che, nonostante l’imminente arrivo della nuova linea dei Note 10 (fissato per il prossimo 7 agosto), viene tenuto ancora in grande considerazione dal produttore asiatico, come questo rilascio ha appena dimostrato, anticipando perfino i Galaxy S10, attuali top di gamma in carica. Non ci resta che attendere l’aggiornamento di luglio 2019 per il Samsung Galaxy Note 9, già disponibile via OTA nei Paesi sopra citati, arrivi anche in Italia, con tutti i vantaggi del caso. Nel momento in cui riceverete la notifica di avvenuta disponibilità, non fatevi prendere dalla frenesia, e fate bene attenzione che la batteria del vostro dispositivo risulti carica almeno al 50% (dovesse spegnersi sarebbero dolori, ed anche belli forti, cosa peraltro evitabilissima collegando il terminale alla rete elettrica per essere assolutamente sicuri la batteria regga lo stress). Se avete domande, il box dei commenti è a vostra disposizione.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.