Higuain verso Roma. Ma il bomber traditore potrebbe servire al Napoli

Higuain cambierà casacca, la terza in dodici mesi. Dopo Milan e Chelsea, la Juve cerca di dirottarlo a Roma. Higuain però potrebbe esser la risposta ai problemi offensivi del Napoli. Ma i tifosi azzurri sono pronti ad accettare il clamoroso rientro?

299
CONDIVISIONI

Higuain cambia squadra come Chiara Ferragni cambia guardaroba. L’attaccante argentino , dopo aver peregrinato tra Milan e Chelsea nella passata stagione, è ritornato alla base Juve. Ma nessuno crede che resterà in bianconero dove pure ritrova il suo ex allenatore Sarri. Al momento la sua nuova destinazione più probabile in Italia è la Roma. Higuain in riva al Tevere è atteso per rilanciare una squadra ed una società in totale crisi d’identità dopo gli abbandoni di Totti e De Rossi ed il pessimo rendimento della passata stagione.

Destino strano quello di Higuain. Dopo aver totalizzato il record delle reti segnate in una stagione di serie A (36 con il Napoli di Sarri) la sua carriera ha perso di smalto. Certo alla Juve ha vinto lo scudetto ma non ha mai convinto specialmente in Champions vera ossessione bianconera. L’ultima stagione di Higuain è stata disastrosa. I tifosi del Milan e del Chelsea non si sono mai innamorati di lui.

Ma questo Higuain non potrebbe esser la soluzione per i problemi offensivi del Napoli ? L’anno scorso il Napoli ha conquistato il poco invidiabile primato di pali e traverse colpiti. Higuain l’ultima volta che ha indossato la casacca azzurra ha totalizzato il primato delle reti segnate. Perché non farci un pensierino sopra?  E ipotesi provocatoria e fantascientifica. Ma perché chiudere definitivamente il portone per un’operazione che potrebbe far la ritrovata fortuna di entrambi: una squadra che colpisce troppi pali ed un bomber che all’ombra del Vesuvio la metteva sempre dentro?

Chi vivrà vedrà anche se superare l’incazzatura dei tifosi  verso Higuain  per il “tradimento” del passaggio alla Juve renderebbe complicato il ritorno a Napoli dell’attaccante. Ma provate ad immaginare se fosse proprio Higuain a segnare all’odiata Juventus la rete del terzo scudetto Napoli?

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.