Fortnite d’argento su Twitch, cede la prima posizione nella prima parte di 2019: ritorno in vetta scontato?

La prima parte dell'anno ha visto il Battle Royale soffrire la competizione con l'avversario di Respawn Entertainment ed Electronic Arts: pronta un'inversione di tendenza?

4
CONDIVISIONI

È stato un inizio di anno particolarmente complicato quello di Fortnite, il Battle Royale di Epic Games sulla cresta dell’onda videoludica da ormai un paio d’anni. Il motivo delle difficoltà riscontrate risponde al nome di Apex Legends, l’esperimento targato Respawn Entertainment ed Electronic Arts che nel mese di febbraio ha calamitato le attenzioni della community dei videogiocatori con numeri assolutamente entusiasmanti. Fortuna (per Fortnite) ha voluto che però Apex Legends si “afflosciasse” contenutisticamente su sé stesso, restituendo al gioco di Epic Games il trono di titolo più giocato e più seguito su Twitch.

Un premio che però il Battle Royale parrebbe non meritare fino in fondo, visti gli ultimi report segnalati da Gamerant che non lo vedono più in cima alla catena alimentare di Twitch, la nota piattaforma dedicata allo streaming. Qui infatti si nota come le oltre 465 milioni di ore streammate dall’utenza nel lasso di tempo che va dal primo gennaio al 30 giugno 2019 permettano al gioco di guadagnare “soltanto” la medaglia d’argento, e di assestarsi quindi al secondo posto. Chi ha dunque raccolto lo scettro di titolo maggiormente trasmesso sulla piattaforma?

Il nome d’oro è quello di League of Legends – per gli amici LOL – che ha fatto registrare un monte ore mica da ridere: qui si sforano infatti i cinquecento milioni, con il counter globale che ha oltrepassato la soglia delle 512 milioni di ore.

Un risultato che di certo non sorprende quello di questa prima parte di 2019, visto per l’appunto, come dicevamo in apertura, l’avvicendamento di inizio anno in ambito Battle Royale proprio tra Fortnite e Apex Legends. Il ritorno alla “normalità” (quella precedente, per intenderci, ndr) della situazione di certo ristabilirà gli equilibri pregressi, con Fortnite che nel computo annuale potrebbe tornare ad occupare la posizione più alta della classifica dei giochi più streammati, per la gioia dei ragazzi di Epic Games.

In chiusura, vi lasciamo al folto gruppo italiano dedicato al gioco, Fortnite Italia Group.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.