Aggiornamento Xiaomi Mi Band 4 con italiano e ID chiamante: guida tramite app Mi Fit

Possibile procedere subito all'aggiornamento Xiaomi Mi Band 4 per l'abilitazione della lingua italiana e dell'ID chiamante

2
CONDIVISIONI

Vi conviene procedere subito all’aggiornamento della Xiaomi Mi Band 4, così da visualizzare il menu con tutte le voci in italiano (e non più soltanto in inglese ed in cinese, com’è stato fino a questo momento) e di vedere finalmente integrato anche l’ID chiamante (vale a dire il nome del contatto che vi sta chiamando, a patto l’abbiate salvato in rubrica, altrimenti visualizzerete soltanto il numero di telefono e dovrete essere voi ad associarlo a chi vi sta chiamando).

Per installare l’aggiornamento della Xiaomi Mi Band 4, non dovrete fare altro che scaricare l’ultima versione dell’app Mi Fit, disponibile in forma gratuita sul Play Store di Google. Una volta scaricata l’applicazione, provvedete a collegare la vostra Xiaomi Mi Band 4 allo smartphone: nel giro di qualche secondo partirà l’installazione dell’aggiornamento, così da poter fruire subito delle due novità di cui sopra. Tra l’altro, l’upgrade sembra aver integrato anche il supporto per la presa visione delle emoji all’interno delle notifiche, anch’essa una chicca molto gradita. Se la steste cercando, sappiate che sarà possibile acquistare la Xiaomi Mi Band 4, con tempi di consegna relativamente lunghi (che potrebbero però sbloccarsi da un momento all’altro, anche dopo aver finalizzato l’acquisto), su Amazon e su Unieuro.

Adesso avete un motivo in più per puntare sulla Xiaomi Mi Band 4, nonostante non sia l’unico prodotto interessante nel panorama attuale delle smart-band, vista l’ormai prossima presentazione della nuova Honor Band 5 (la cui particolarità consiste nella misurazione dei livelli di ossigeno presenti nel sangue allo scopo di prevenire eventuali capogiri da ipossiemia), di cui meglio vi abbiamo parlato in questo articolo di approfondimento, confrontandola proprio con il fitness-tracker di casa Xiaomi. A questo punto di dubbi non dovreste più averne, ma restiamo a disposizione nel caso in cui voleste farci qualche domanda mirata.

Commenti (1):

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.