Svendita avviata per Google Pixel 3 e Pixel 3 XL: pesante calo del prezzo di listino a luglio

Assai significativa la promozione ufficiale per due smartphone che stanno provando a conquistare quote di mercato

1
CONDIVISIONI

Occorre analizzare bene, oggi 9 luglio, la questione inerente il prezzo di listino concepito per Google Pixel 3 e Pixel 3 XL, considerando il fatto che il produttore ha deciso in queste ore di dar vita ad una bella sforbiciata che potrebbe fare la differenza per il pubblico. Device che probabilmente non godono della medesima popolarità di diversi Huawei e Samsung Galaxy qui in Italia, ma che grazie alle nuove offerte ufficiali annunciate dalla divisione italiana, potrebbero iniziare la loro scalata.

Dopo aver trattato sulle nostre pagine questioni relative agli aggiornamenti software nello scorcio finale del 2018, oggi tocca dunque analizzare un’altra sfera riguardante la questione commerciale. Come si potrà notare dall’apposita landing page, infatti, gli utenti interessati all’acquisto di un Google Pixel 3 o in alternativa di un Pixel 3 XL potranno procedere con uno sconto pari a ben 250 euro. Tradotto, questo vuol dire che nel primo caso avremo la possibilità di procedere a 649 euro, mentre nel secondo scenderemo a 749 euro.

Secondo quanto raccolto finora, la promozione ufficiale per Google Pixel 3 e Pixel 3 XL sarà valida fino al prossimo 21 luglio, ovviamente tenendo conto dell’eventuale esaurimento scorte. Si tratta di una mossa per certi versi necessaria, considerando soprattutto la crescita già menzionata ad inizio articolo delle quote di mercato di prodotti commercializzati da Huawei, senza tralasciare la diverse linee Samsung Galaxy, costanti nel garantire al produttore coreano determinate quote di mercato. Staremo a vedere a questo punto quale sarà la risposta da parte del pubblico italiano a questo tipo di campagna.

E voi che ne pensate dei nuovi prezzi che sono stati associati a Google Pixel 3 e Pixel 3 XL? Saranno sufficienti per fare la differenza dopo quanto trapelato in queste ore? Nelle prossime settimane ne sapremo sicuramente di più sotto questo punto di vista.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.