Simona Ventura voce narrante de Il Collegio 4 con la benedizione di Magalli, arriva anche lo spin-off sui genitori degli allievi

Giancarlo Magalli cede il passo a Simona Ventura voce narrante de Il Collegio 4: annunciato anche lo spin-off dedicato alle famiglie dei protagonisti

26
CONDIVISIONI

Alla presentazione dei palinsesti Rai a Milano è stata ufficializzata la scelta di Simona Ventura come voce narrante de Il Collegio 4, la nuova stagione del docu-reality che catapultata indietro nel tempo un gruppo di adolescenti facendo vivere loro l’esperienza dell’istruzione in collegio.

Dopo aver fatto da narratore per le prime tre stagioni, Giancarlo Magalli lascia il campo alla collega Simona Ventura, tornata su Rai2 dall’ingresso principale la scorsa stagione tv grazie a The Voice of Italy ed ora impegnata in ben tre programmi (oltre a Il Collegio, torna con il talent Music Farm e uno show sportivo alla domenica alle 12.00 al posto di Mezzogiorno in Famiglia).

Sarà lei a raccontare come voice-over le avventure dei collegiali della nuova stagione, ambientata stavolta in un periodo storico più recente quello, degli anni ’80. Lo stesso Magalli ha dato la sua benedizione alla Ventura annunciando il suo addio al cast e definendo la scelta della conduttrice come più adatta allo spirito del tempo in cui la nuova stagione si svolgerà: “Le prime tre edizioni sono state ambientate negli anni ‘60/‘70 ed i fatti che ho commentato (il dopoguerra, il boom economico, la contestazione, ecc,) li avevo tutti vissuti stando sui banchi di scuola – ha ricordato su Facebook Magalli – Ora la quarta edizione sarà ambientata negli anni ‘80, periodo in cui io e la scuola eravamo ormai distanti, mentre Simona era ancora fresca di studi. Quindi sono certo che lo farà benissimo, aggiungendoci la sua verve e la sua allegria“.

Come già precedentemente annunciato da Rai2, Il Collegio 4 sarà in onda in autunno in prima serata, dopo mesi di provini dalla partecipazione record per individuare i concorrenti e i veri insegnanti chiamati a tenere le lezioni all’interno del collegio per guidare i ragazzi verso la il superamento dell’esame di terza media. Ma c’è di più: la serie avrà anche uno spin-off dedicato alle famiglie dei protagonisti, per raccontare il punto di vista dei genitori degli allievi, cioè coloro che gli anni ’80 li hanno vissuti da adolescenti.

Ecco il passaggio di testimone tra Magalli e la Ventura: così il conduttore augura buon lavoro alla nuova voce fuori campo della prossima edizione della serie.

Simona Ventura è brava, simpatica ed è un’amica. Sono felice che sia lei a fare la voce fuori campo nella prossima…

Pubblicato da Giancarlo Magalli su Lunedì 8 luglio 2019
Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.