Molto aggressiva Vodafone coi Red Days per Huawei P30, Mate 20 e Note 9: i prezzi del 9 luglio

Ci sono alcune offerte da tenere in considerazione questo martedì, grazie al lancio di una nuova campagna

27
CONDIVISIONI

Si torna a parlare oggi 9 luglio di una promozione Vodafone, utile per acquistare device come Huawei P30, Mate 20 e Samsung Galaxy Note 9 a condizioni nettamente più vantaggiose rispetto a quanto avvenuto fino a questo momento. A distanza di quasi due mesi dal nostro ultimo punto della situazione sull’argomento, tocca fare i conti coi cosiddetti Vodafone Red Days Luglio 2019, pensati proprio per assicurare agli utenti la possibilità di portarsi a casa dispositivi a condizioni economiche apprezzabili.

Proviamo dunque ad analizzare i singoli prezzi, in quanto per motivi differenti ciascuna proposta potrebbe fare la differenza agli occhi del pubblico. Ad esempio, chi desidera portarsi a casa un Samsung Galaxy Note 9 può farlo con uno sconto di 430 euro, se pensiamo al fatto che da oggi il device Android risulta disponibile per nuovi e vecchi clienti a 599,99 euro invece di 1029,99 euro. Decisamente un calo vistoso dei costi rispetto al prezzo di listino pensato per il top di gamma di fine 2018.

Ugualmente interessante il discorso per gli utenti che hanno intenzione di puntare su Huawei Mate 20, se pensiamo che il prezzo in questo caso è stato fissato da Vodafone a 399,99 euro invece di 799,99 euro. Insomma, anche qui un forte calo, se si pensa ad un totale di 400 euro di sconto. Infine, va seguita attentamente anche la questione inerente il tanto apprezzato Huawei P30, in riferimento ad un prezzo scontato di 200 euro. Ricapitolando, qui gli utenti avranno la possibilità di procedere a 599,99 euro invece di 799,99 euro.

Attenzione massima, dunque, alla nuova campagna Vodafone Red Days Luglio 2019, in quanto la compagnia telefonica ha deciso di concentrarsi su top di gamma come Huawei P30, Mate 20 e Samsung Galaxy Note 9. Qual è a vostro modo di vedere il miglior rapporto tra qualità e prezzo? Diteci pure qui di seguito nell’area commenti.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.