In The Resident Conrad ritrova il suo vecchio professore: nuovo paziente o consigliere? Anticipazioni 9 e 16 luglio

Conrad ancora al centro dei nuovi episodi tra incidenti e vecchie conoscenze, cosa vedremo in The Resident?

1
CONDIVISIONI

Tutto è pronto per il ritorno in onda di The Resident. Il medical drama di Rai1 attende il pubblico anche oggi, martedì 9 luglio alle 21.25, con due nuovi episodi. Ancora una volta sullo schermo torneranno Matt Czuchry, Emily VanCamp, Manish Dayal e Bruce Greenwood, Shaunette, tra corsie di ospedale e nuovi casi da risolvere.

Ad andare in onda questa sera saranno gli episodi 7 e 8 dal titolo, rispettivamente, “Pazienti importanti” e “Affari di famiglia” in cui, nell’ala VII dell’ospedale viene ricoverato un famoso giocatore di baseball curato da un medico che, nonostante le sue alte parcelle, non si occupa mai realmente dei pazienti che prende in cura. La dottoressa Hunter si accanisce nel voler sottoporre a chemioterapia un anziano affetto da un tumore incurabile e a quel punto le polemiche non mancheranno.

A seguire, nel secondo episodio dal titolo “Affari di famiglia“, i parenti di Devon sono in città per passare un po’ di tempo con il figlio ormai prossimo al matrimonio mentre Nic e Conrad finiscono nei guai per aver ricoverata una senza senza dimora cacciata dall’ospedale vicino perché priva di assicurazione sanitaria.

Ecco il promo degli episodi di questa sera:

The Resident torna la prossima settimana, il 16 luglio con due nuovi episodi dal titolo “Il primo amore non si scorda mai” e “Fantasmi” in cui Conrad tenta ostinatamente di capire la sua diagnosi e combatte l’idea che Bell esegua la sua operazione almeno fino a che in ospedale non arriva il suo vecchio professore di medicina in balia di visioni allucinanti sui suoi vecchi pazienti. Cosa gli sta succedendo?

Le novità non mancheranno nemmeno per le questioni d’amore che riguardano Conrad e il suo passato, ci sarà finalmente un bacio? I primi indizi sui nuovi episodi sono disponibili nei promo dei nuovi episodi, eccoli di seguito:

 

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.