Cast e personaggi di Chicago Fire 6 su Italia1 con tre episodi: la trama del 9 luglio

Ben tre episodi per il debutto di cast e personaggi di Chicago Fire 6 su Italia1

5
CONDIVISIONI

La One Chicago si completa questa sera con l’arrivo di cast e personaggi di Chicago Fire 6 su Italia1 con ben tre episodi a serata. Dopo il debutto di Chicago Med e di Chicago PD, la terza serie di Dick Wolf arriva a completare il quadro occupando così ben tre serate a settimana per le prossime settimane.

In cast e personaggi di Chicago Fire 6 non mancheranno i volti noti della serie a cominciare da Jesse Spencer e Taylor Kinney pronti a vestire i panni di Matthew Casey e Kelly Severide. Al loro fianco si schiererà la moglie di Matthew, Gabriela Dawson, Wallace Boden (Eamonn Walker) e Christopher Herrmann (David Eigenberg). A loro si unisce Brian “Otis” Zvonecek (Yuri Sardarov) e Joe Cruz (Joe Minoso). Randall “Mouch” McHolland ha il volto di Christian Stolte, Sylvie Brett, il cui ruolo sarà di Kara Killmer, e Stella Kidd, che ha il volto di Miranda Rae Mayo.

L’appuntamento con cast e personaggi di Chicago Fire 6 è fissato per oggi, 9 luglio, con i primi tre episodi dal titolo “Non è mai abbastanza”, “Accensione a contatto” e “Una grande sorpresa”. Dopo essersi salvati dall’incendio alla fabbrica, le vite dei Vigili del Fuoco, riprendono. Mouch coinvolge la Squadra in una sorta di olimpiadi dei vigili.

Il laboratorio di chimica della scuola dove lavora Donna va in fiamme. Dalle indagini sembra un incidente ma Donna e’ convinta che l’incendio sia doloso. La squadra è scossa dall’arrivo del Capitano Mullins, che per un turno deve sostituire il Capitano Boden. L’operato di Casey è messo in discussione.

La serie tornerà poi la prossima settimana, il 16 luglio, con tre nuovi episodi in cui Dawson si ritrova intrappolata in una struttura di parcheggio crollata, mentre sta comprando in gran segreto un regalo per Matt, che è stato promosso capitano. Chi la salverà?

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.