La festa de Lo Zoo di 105 a Milano con The Kolors, Elodie, Nek, Elisa e molti altri

Lo Zoo di 105 festeggia i suoi primi 20 anni con un grande evento a Milano in programma per stasera, lunedì 8 luglio

19
CONDIVISIONI

La festa de Lo Zoo di 105 si terrà oggi a Milano. Lunedì 8 luglio all’Ippodromo SNAI di San Siro si terrà la festa per i primi 20 anni della trasmissione di Radio 105 che di anno in anno si conferma tra le preferite degli ascoltatori.

Il traguardo dei 20 anni andava festeggiato con speaker e dj artefici di questa successo ma anche con gli artisti che di volta in volta sono stati ospiti o vittime del programma, e ovviamente con i fan che hanno confermato di giorno in giorno il proprio apprezzamento per Lo Zoo di 105.
La serata di oggi sarà una grande festa. L’appuntamento è alle ore 21.00 all’Ippodromo SNAI di San Siro con tanto divertimento e musica e con live degli artisti presenti all’evento.

Ci saranno J-Ax e Baby K ma anche Max Pezzali ed Emis Killa. Elisa, Luca Carboni, The Kolors ed Elodie Di Patrizi poi ancora Giusy Ferreri e Takagi e Ketra. Ci saranno anche Nek e Francesco Gabbani. Il passato tornerà ad essere presente con Ricchi e Poveri ed Eiffel 65 per una ricca serata in musica, all’insegna dei successi che hanno coinvolto i giovani e i meno giovani.

I tormentoni dell’estate 2019 saranno grandi protagonisti con i rappresentanti degli artisti che negli ultimi mesi si sono fatti particolarmente notare in radio da Giusy Ferreri, Takagi e Ketra in Jambo a The Kolors con Elodie in Pensare Male.
I protagonisti musicali della serata-evento sono stati vittime degli scherzi dello Zoo di 105 e chissà che sul palco non debbano superare altre prove dal vivo!

L’ingresso è gratuito. Per essere sicuri di partecipare all’evento, Radio 105 invita i fan interessati ad iscriversi al sito e a scaricare l’invito presentandolo all’ingresso dell’Ippodromo SNAI San Siro all’apertura delle porte.

Commenti (3):

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.