Morto Cameron Boyce, addio alla star di Disney Channel di soli 20 anni

Aveva solo 20 anni e una lunga e brillante carriera davanti a sé: è morto Cameron Boyce, il giovane volto di Disney Channel

1490
CONDIVISIONI

Milioni di adolescenti oggi sono in lutto: è morto Cameron Boyce, volto di Disney Channel. L’attore, noto ai più per i suoi ruoli in Descendants e Jessie, noto show televisivo, aveva solo vent’anni.

A dare notizia del decesso è stata ABC nella notte tra sabato e domenica, mentre nelle stesse ore la famiglia del ragazzo ha confermato la sua morte, rilasciando pubblicamente un comunicato in cui si chiede rispetto assoluto per la privacy. Secondo i maggiori website americani, e a quanto emerge nelle prime ore, Cameron Boyce è deceduto durante il sonno in seguito a un problema respiratorio, frutto di una condizione medica per la quale era in cura. Ecco le tristi parole del portavoce della famiglia Boyce alla ABC:

È con profondo dolore che annunciamo che stamattina abbiamo perso il nostro Cameron. Se n’è andato nel sonno a causa di una crisi respiratoria che è stata il risultato di condizioni mediche complesse per le quali era in cura. Il mondo adesso è stato senza dubbio privato di una delle sue luci più più brillanti, ma il suo spirito vivrà a lungo grazie alla gentilezza per la quale noi tutti lo conoscevamo. Siamo scossi e addolorati e per questo chiediamo rispetto per la privacy in questo momento di immensa difficoltà, così da poter vivere il dolore per la perdita del nostro prezioso figlio e fratello.

Cameron Boyce era nato il 28 maggio 1999 a Los Angeles, California. Ha iniziato la sua carriera come modello all’età di sette anni. Successivamente ha preso parte a diverse campagne pubblicitarie, prima di esordire sullo schermo nel ruolo di”Michael ‘Stone’ Cates Jr.” nella soap opera “General Hospital: Night Shift”. Al cinema è apparso nei film Riflessi di paura, Eagle Eye, Un weekend da bamboccioni (1 e 2), Justin Bieber: Never Say Never (era il ballerino all’inizio del film), Judy Moody and the Not Bummer Summer. Il ruolo che gli ha dato la popolarità è stato quello di Carlos De Mon, figlio di Crudelia De Mon, nella trilogia Descendants.

View this post on Instagram

@i_d

A post shared by Cameron Boyce (@thecameronboyce) on

Commenti (4):

S@R@

Era una persona magnifica mi ha accompagnato facendo parte della mia infanzia mi mancherà tantissimo
Gondolianze a tutta la famiglia ♥️😢♥️

Rossella_08

Non meritava tutto questo perché era una persona molto speciale dolce e generoso era il mio attore e ballerino preferito
Mi mancherà tantissimo e rimarrà sempre nel mio cuore una parte della mia infanzia caduta a pezzi 💔💔condoglianze a tutta la famiglia avete preso molto cura vostro figlio ma non poteva già meritarsi questo 💔💔addio piccolo 😇💔😔💔

Sara

Era una persona meravigliosa per me era tutto l’ho sempre adorato per me era molto speciale appena ho saputo quello che era successo mi sono messa a piangere💔condoglianze a tutta la famiglia

Mkf

Era unabpersona fantastica non si meritava questo.
Era un ragazzo gentile e veramente dolce,carismatico .
È stato parte della mia infanzia e sarà anche del mio futuro🔗
Condoglianze alla famiglia e sappiate che avete un sostegno da tutto il mondo un abbraccio forte forte🗝

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.