Migliori giochi per iPhone: la classifica 2019

Ecco i 10 migliori giochi iPhone che vi consigliamo di installare subito sul vostro smartphone. Titoli per tutti i gusti, che spaziano tra generi diversi e che sono adatti anche ai gamer occasionali

3
CONDIVISIONI

Non è impresa facile stilare una classifica dei migliori giochi iPhone di sempre. Non solo perché, in liste di questo tipo, va tenuto conto sia di parametri oggettivi che di quelli legati squisitamente al gusto personale. Ma anche e soprattutto perché, nonostante non possa godere di produzioni tripla A come accade su PC e console, il catalogo di videogame mobile disponibili sull’App Store della casa di Cupertino è realmente sconfinato. Proprio così, i giochi per iPhone usciti fino al 2019 sono tantissimi, e riescono a soddisfare un po’ tutti i palati. Quelli di chi ha voglia di un velocissimo rompicapo per una partita “mordi e fuggi”, quelli di chi invece vorrebbe perdersi in una avventura epica tutta da vivere a portata di touch screen, e ancora di quelli che cercano qualche esperienza dal retrogusto indie che va ad introdurre meccaniche di gameplay innovative e divertenti. E che, sulle piattaforme casalinghe, sarebbero difficilmente riproducibili.

Fatta questa doverosa premessa, obiettivo di oggi è quindi quello di mettere sul piatto una coloratissima classifica dei migliori giochi iPhone di sempre. Classifica naturalmente aggiornata al 2019, anno che ha segnato non solo ii debutto sugli store digitali – anche della concorrenza – di piccoli gioiellini “on-the-go” – pensiamo al recente Harry Potter Wizards Unite di Niantic Labs -, ma che ha pure consolidato realtà già esistenti e ancora giocatissime dalla community. Siete pronti allora a seguirci in questo viaggio tra pixel e poligoni? In lista, troverete titoli sia a pagamento che gratuiti, questi ultimi solitamente accompagnati dalla presenza di acquisti facoltativi in app. A voi non resta che reggervi forte e godervi il panorama!

Super Mario Run

Disponibile dal 2016, e primo gioco marchiato Nintendo ad approdare su dispositivi mobile, Super Mario Run non poteva che essere un successo tanto di critica quanto di pubblico. Si tratta di uno dei migliori giochi iPhone disponibili su App Store, scaricabile gratuitamente per testare per lo meno i primi livelli. Sborsando poi una cifra di circa 10 euro, avremo accesso ai Mondi successivi, che ricordano da vicino le più classiche produzioni platform in due dimensioni di questa più che trentennale saga. Sul melafonino l’esperienza è stata naturalmente adattata per essere giocata con una sola mano e la sola imposizione delle nostre dita sullo schermo tattile. Oltre a Mario, potremo prendere il controllo di altri personaggi iconici del Regno dei Funghi – da sbloccare progredendo nel gioco -, come la Principessa Peach, Luigi, Toad, Toadette e Yoshi.

Cut the Rope

Dobbiamo fare un salto indietro fino al 2010 per andare ad individuare un altro dei migliori giochi iPhone di sempre. Si tratta di Cut the Rope, un puzzle game che basa gran parte del suo gameplay sulle leggi della fisica. E per cui sono stati sviluppati ben due seguiti fino al 2013, con il titolo primigenio a rappresentare però ancora un’eccellenza nel suo genere di appartenenza. In Cut the Rope i mondi sono raggruppati in “scatole” da 25 livelli ognuna. Il nostro obiettivo è quello di dirigere un bonbon rosso nella bocca di una rana verde chiamata Om Nom, cercando allo stesso tempo di collezionare fino a tre stelle per accumulare punti.

Clash Royale

Per molti, Clash Royale non ha certo bisogno di presentazioni, trattandosi non solo di uno dei migliori giochi iPhone di sempre, ma anche di uno dei più giocati in assoluto. Si tratta, per chi non lo avesse mai provato, di uno strategico in tempo reale del 2016, sviluppato e pubblicato da Supercell. Nel titolo, dovremo collezionare e potenziare delle carte basate sui personaggi dell’universo di Clash of Clans. Obiettivo è quello di distruggere una o più torri dell’avversario, proprio evocando le nostre truppe con le carte.

Chaos Rings

Sviluppato e prodotto da Square Enix – la stessa compagnia a cui si devono, tra gli altri, Final Fantasy e Dragon QuestChaos Rings è un gioco di ruolo uscito nel 2010. Il jRPG – tra i migliori giochi iPhone – si svolge in un posto misterioso conosciuto come Ark Arena, dove i partecipanti affrontano i nemici sia in labirinti che in dei tornei per evitare la morte ed ottenere l’immortalità. Non mancano due diversi eroi selezionabili, intensi scontri con i boss di fine livello e quattro diversi scenari da esplorare. Il tutto arricchito da una narrazione che riuscirà a tenervi incollati allo schermo fino agli inevitabili titoli di coda.

Asphalt 8

Quelli che si professano fan dell’alta velocità, anche su dispositivi mobile, troveranno pane per i loro denti con Asphalt 8 del 2013, disponibile gratuitamente. Il racing game di Gameloft ci permette di affrontare, tra turbo e derapate, una vera e propria carriera, così come di competere online con altri giocatori connessi da ogni parte del mondo, in un torneo della durata solitamente di tre settimane chiamato “Stagione”. Le vetture attualmente presenti sono 244, di cui 230 auto e 14 moto.

Angry Birds

Angry Birds è molto più che un videogame mobile, essendo riuscito non solo a sedurre anche PC e console, ma anche a varcare i confini del videoludo e a imporsi come un vero e proprio fenomeno di massa. Anche sul grande schermo! La prima edizione risale al 2009 e ci chiama, in un furioso rompicapo, a lanciare con una fionda gli arrabbiatissimi uccelli di casa Rovio Mobile, intenzionati a vendicarsi per il furto delle loro uova da parte dei malvagi – e famelici! – maialini verdi. Per eliminare i Piggies, potremo colpirli direttamente oppure spingerli e farli cadere da grandi altezze, o ancora potremo scegliere di far crollare su di loro le strutture che li proteggono.

Grand Theft Auto San Andreas

La saga di GTAin aria di sesto capitolo – è approdata più volte anche su touch screen con i suoi capitoli più classici, e Grand Theft Auto San Andreas è riuscito facilmente ad imporsi come uno dei migliori giochi iPhone di sempre. Originariamente pubblicata nell’ottobre del 2004 in esclusiva per PlayStation 2, l’avventura “criminale” di Rockstar Games è stata adattata nel 2013 per il gaming portatile senza andarne ad intaccare giocabilità e trama. Riabbracciamo quindi Carl Johnson, detto “CJ”, un delinquente di strada afroamericano, membro della Grove Street Family, una gang delle periferie di Los Santos, seguendone le peripezie – assolutamente illegali! – a cavallo tra la fine degli anni ’80 e i primi anni ’90.

Hearthstone

Tra i giochi per iPhone più belli, è impossibile non citare Hearthstone Heroes of Warcraft, videogioco di carte collezionabili confezionato da Blizzard Entertainment. E che di fatto si propone come uno spin-off della celebre saga di Warcraft. Come nei più classici dei card game con impostazione a turni, Hearthstone vede svolgersi partite tra due giocatori (sia classificate che amichevoli) e i loro rispettivi mazzi composti da 30 carte ciascuno – selezionate da una collezione più ampia. Non solo, è possibile completare missioni giornaliere e avanzare nella classifica mensile. Le carte di Hearthstone possono essere suddivise in quattro categorie principali: le carte servitore, le carte magia, le carte arma e le carte eroe. Tutte da impiegare anche in una intensa Modalità Avventura, in cui sfideremo l’intelligenza artificiale godendoci la narrazione messa a punto dal team di sviluppo, per altro in diverse espansioni – l’ultima è Salvatori di Uldum – rese disponibili dopo il lancio sul mercato dell’edizione originale.

Pokémon GO

Tra i migliori giochi iPhone di sempre,un posto d’onore spetta a Pokémon GO. Realizzato da Niantic Labs su licenza Nintendo, il gioco sfrutta la tecnologia della realtà aumentata (AR) per trasportare nella vita reale le creature tascabili di Game Freak e della casa di Zelda e Super Mario. Scaricabile gratuitamente da App Store con immancabili acquisti in app, Pokémon GO è stato prima un incredibile successo non appena sbarcato sul mercato, poi al centro di un declino che sembrava inesorabile e poi ancora capace di risorgere dalla sue stesse ceneri introducendo svariate novità. Quelle che fanno rima con Pokémon Leggendari, diverse generazioni di mostriciattoli, scontri in PvP e Raid assolutamente divertenti, in cui fare squadra con altri giocatori per abbattere i Pokémon – e di conseguenza catturare! – più ostici. Un esperimento, quello di Niantic, assolutamente riuscito, e che ha aperto la strada a tantissime altre produzioni simili, che sono andate ad affollare lo store di Apple negli ultimi anni.

PUBG Mobile

Quello dei Battle Royale è un fenomeno nato proprio con PlayerUnknown’s Battlegrounds, poi affinato dai rivali Fortnite e Apex Legends. Un fenomeno che ha toccato anche i lidi iOS con una versione mobile che non ha nulla a che invidiare a quelle disponibili su PC e console di ultima generazione. Tanto da spiccare nel mucchio come uno dei giochi iPhone migliori di sempre. PUBG nasce originariamente come una semplice mod di ArmA II, per poi evolversi in un titolo massivo che coinvolge fino a 100 giocatori su una grande mappa, per rimanere gli ultimi in vita. I player partono senza armi o attrezzi, dovendo così impegnarsi nella ricerca di equipaggiamento e bocche da fuoco prima di lanciarsi nella mischia. Non solo, contemporaneamente ogni pochi minuti la mappa inizia a ridursi verso una posizione casuale, spingendo i giocatori a radunarsi e combattere verso un punto centrale.

Insomma, questi sono secondo la redazione di OptiMagazine i migliori giochi iPhone di sempre, immancabili nella libreria digitale di qualsiasi giocatore da touch screen che si rispetti. Voi siete d’accordo con questa classifica? Avete qualche altro titolo da suggerire? Scatenatevi nei commenti poco più in basso!

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.