Una succhiasoldi l’app ‘Aggiornamenti per Samsung’: cancellatela immediatamente!

L'unico scopo dell'app 'Aggiornamenti per Samsung' è quello di impossessarsi dei vostri soldi

28
CONDIVISIONI

Ci hanno pensato gli esperti di sicurezza di CSIS Security Group a far presente che sul Google Play Store vigeva una minaccia importante, rappresentata dall’app ‘Aggiornamenti per Samsung – Versioni di Android‘, mascherata come servizio per portare a termine con successo gli aggiornamenti software dedicati ai dispositivi Samsung Galaxy. L’avete per caso installata, anche solo per gioco? Procedete subito a disinstallarla, senza perdere altro tempo. Come riportato da ‘medium.com‘, l’obiettivo del programma era quello di appropriarsi del denaro delle vittime attraverso la comparsa di annunci pubblicitari e di un’ad-farm che richiede soldi in cambio del download.

L’applicazione Aggiornamenti per Samsung – Versioni di Android risulta ancora scaricabile dal Google Play Store (richiede, peraltro, una somma di 34.99 dollari per uno pseudo abbonamento annuale per il download dei firmware del proprio Samsung Galaxy). Chi si è avventurato nello scaricarla (speriamo proprio non siate tra questi), avrà notato che il metodo di pagamento richiesto è la carta di credito, al di là dei circuiti solitamente utilizzati da Google, che sappiamo essere protetti. L’app Aggiornamenti per Samsung – Versioni di Android offre anche una funzionalità di sblocco SIM al prezzo di 19.99 dollari, servizio anch’esso alquanto losco.

Una situazione parecchio surreale, ma in cui sono incappati la bellezza di 10 milioni di utenti (questo, più o meno, il numero di download fatto registrare dall’applicazione). L’unico consiglio che possiamo darvi è di tenervi il più possibile alla larga da applicativi di questo genere, che promettono servizi a pagamento in genere gratuiti (non si è mai sentito di dover pagare per poter aggiornare il proprio Samsung Galaxy). Il Google Play Store, del resto, si espone a rischi di tal tipo: proprio ieri vi avevamo raccontato delle 182 e più applicazioni presenti all’interno del market-place e piene zeppe di adware. Speriamo che in futuro le misure di sicurezza possano aumentare.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.