Il cast del prequel de Il Trono di Spade in Italia per le riprese: Naomi Watts e le star attese sul set

C'è grande attesa per le riprese del prequel de Il Trono di Spade in Italia: ecco le star attese nel Bel Paese per girare alcune scene

79
CONDIVISIONI

Arriva il cast del prequel de Il Trono di Spade in Italia. Secondo quanto svela Il Messaggero, alcune riprese dello spinoff del franchise fantasy saranno effettuate nel nostro Bel Paese. Si tratta al momento di un’indiscrezione dato che la produzione, stando a voci confermate dalle istituzioni, avrebbe già chiesto le autorizzazioni per usare la nostra Penisola come set televisivo.

Il luogo prescelto per il prequel de Il Trono di Spade in Italia sarebbe Gaeta, all’interno della famosa Grotta del Turco, nella Perla del Tirreno. L’autorevole quotidiano riporta che al momento si tratta di una fase organizzativa, perciò non ci sono ancora ufficialità al riguardo. Infatti, il sito più suggestivo del Santuario della Montagna Spaccata, una fenditura nella roccia a picco sul mare, è attualmente visitabile soltanto fino al sessantesimo gradino, e non permetterebbe quindi l’accesso a una troupe televisiva. La misura di sicurezza era stata presa dal Parco a seguito dei crolli avvenuti tre anni fa.

Le star attese sul set saranno Naomi Watts, grande protagonista del prequel, ma anche Miranda Richardson, Josh Whitehouse e Naomi Ackie. La serie spinoff è molto attesa tra i fan della saga, nata dalla penna di George R.R. Martin. Il finale ha lasciato un grande vuoto nel cuore degli appassionati, ma anche un po’ di amaro in bocca per come si sono concluse le vicende dei personaggi di Westeros, che per otto anni hanno tenuto incollati allo schermo milioni di spettatori in tutto il mondo.

Le riprese del prequel de Il Trono di Spade sono già iniziate e si stanno svolgendo nelle location che in passato hanno fatto da sfondo alla serie in madre, quindi in Irlanda del Nord. Il debutto del progetto, il cui titolo provvisorio è Bloodmoon, è previsto per fine 2020, o comunque non prima del 2021.

Nel cast non torneranno i protagonisti delle otto stagioni di Game of Thrones, in quanto la storia è ambientata cinquemila anni prima gli eventi narrati nella serie originale.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.