The Walking Dead al capolinea: Robert Kirkman dice addio al suo universo

I protagonisti del fumetto di Robert Kirkman si preparano a dire addio ai fan di The Walking Dead, ma in che modo?

È arrivato il momento di andare lontano e, forse, di camminare sulle proprie gambe. The Walking Dead è al capolinea ma non per quello che riguarda la serie tv o i film già promessi e più volte annunciati ma per quel che riguarda i fumetti da cui tutto ha preso vita. I personaggi di Robert Kirkman e la storia che hanno portato avanti in questi anni sono destinati ad essere spazzati via quando, proprio da oggi, i fan avranno in mano l’ultimo numero del fumetto di The Walking Dead scoprendo quale sarà il loro finale.

ATTENZIONE SPOILER!

L’ultimo capitolo della saga arriva due numeri dopo quello in cui Rick Grimes muore per mano di uno zombie prima e del figlio Carl poi, costretto ad ucciderlo proprio come nella serie tv omonima ha fatto con la madre per via della trasformazione. Non si conoscono ancora i dettagli di quest’ultimo capitolo ma quello che è certo è che Robert Kirkman già sapeva e ha omesso di annunciare la fine della serie proprio per evitare che non ci fosse il famoso effetto sorpresa:

Devo raccontare la mia storia esattamente come volevo, per 193 numeri, e concluderla alle mie condizioni, senza alcuna interferenza lungo la strada … È una cosa così rara, e non esiste senza il sostegno inflessibile che questa serie ha avuto dai lettori“.

Nella sua mente il creatore della serie sapeva già tutto e lui stesso, in un’intervista a Variety, lo aveva chiarito parlando delle storie che aveva già in mente, delle morti che sarebbero arrivate e dei cambiamenti necessari per far evolvere la storia: “Quando arriverò a quei punti, saprò che è ora. Non penso che nessuno dovrebbe preoccuparsi pensando che le cose si siano concluse troppo presto“.

Quel momento è arrivato e oggi scopriremo come andrà a finire la storia che ha dato vita ad una serie cult che, al momento, sembra che non avrà ripercussione alcuna e continuerà anche dopo la fine della saga in versione fumetto.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.