Lumina disponibile in Destiny 2: come ottenere la pistola esotica che cura i compagni

Bungie ravviva le attività del suo shooter massivo con una nuova quest esotica. Questa vi permetterà di mettere le mani su una bocca da fuoco unica nel suo genere

26
CONDIVISIONI

Destiny 2 pare essere esploso a nuova vita dopo la prematura separazione tra Bungie e il pubisher Activision, ben prima che scadesse il contratto di collaborazione tra le due compagnie americane. Dopo aver presentato la prossima espansione, Shadowkeep, nel corso della conferenza Google dedicata a Stadia – ed in uscita il 17 settembre con l’avvio dell’Anno 3 di contenuti -, gli sviluppatori continuano infatti a migliorare e ad arricchire l’esperienza di gioco a suon di aggiornamenti e patch correttive. L’ultima, ad esempio, non solo ci prepara all’introduzione della funzionalità del cross-save tra diverse piattaforme, ma va anche a solleticare la curiosità dei Guardiani con una nuova arma esotica.

Si tratta di Lumina, una pistola esotica – con relativa Quest – che per la prima volta permette di curare i nostri compagni di squadra. Questa arma, nonostante nell’equipaggiamento di Destiny 2 siano già presenti elementi utili a curare le proprie ferite, è la prima che permette tale funzione nel titolo di Bungie. Presentandosi di conseguenza con un ruolo di supporto molto marcato. Abbattendo i nemici con Lumina, si andrà allora ad attivare il perk esotico Noble Rounds, che va a proiettare una sfera di energia che a sua volta guarisce e aumenta temporaneamente i punti danno del membro del team a noi più vicino. Si tratta insomma di una bocca da fuoco che potrebbe rivelarsi particolarmente utile nelle attività PvE più impegnative, come ad esempio le Incursioni o gli Assalti più ostici, su cui pare gli sviluppatori vogliano tornare ad investire risorse e creatività.

Come fare allora ad ottenere Lumina in Destiny 2? La Quest esotica è già attiva, e, considerato che la pistola è in qualche modo legata al celebre Aculeo, è lecito credere che condizione necessaria per avviare la missione sia proprio quella di possedere prima quest’arma velenosa. Potete iniziare la quest del Lumina recandovi quindi nello stesso luogo nel quale avete trovato i resti dell’Aculeo. I vari step dell’impresa non sembrano particolarmente difficili, ad eccezione di quello legato ad Azzardo: dovrete abbattere i Guardiani nemici prima che possano far fuori anche solo uno dei vostri compagni!

Vi ricordiamo che la prima espansione dell’Anno 3 di Destiny 2 sarà disponibile a partire dal 17 settembre su PC, PS4 e Xbox One, mentre per la versione destinata a Google Stadia dovremo aspettare fino all’apertura del nuovo servizio in game streaming del colosso di Mountain View, previsto in Italia nel corso del mese di novembre. In chiusura, vi segnaliamo la folta community dedicata al videogioco, Destiny 2 Italian Community.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.