PS4 accoglie EA Access con FIFA 20, svelata la data di uscita ufficiale dell’abbonamento

Anche la prossima declinazione della simulazione calcistica per eccellenza potrà essere provata una settimana prima del debutto nei negozi

8
CONDIVISIONI

Già disponibile da tempo su PC e Xbox One, EA Access è pronto a fare il suo debutto anche sui lidi Sony, andando ad animare le giocate di tutti i possessori di una PlayStation 4. Dopo aver annunciato l’arrivo del servizio in abbonamento sulla console nipponica, il colosso Electronic Arts ne ha infatti annunciato pochi minuti fa la data di uscita ufficiale. Il giorno da cerchiare a più tinte di rosso sui vostri calendari è quello del 24 luglio 2019, poco meno di un mese.

Come è lecito aspettarsi, al lancio di EA Access su PS4 tutti coloro che decideranno di abbonarsi al servizio dell’azienda di Redwood City potranno giocare a tutti i videogiochi targati Electronic Arts già presenti nella libreria della di Xbox One e PC – qui è conosciuto con il nome Origin Access. Non solo, incluse nell’abbonamento ci saranno anche le prove della durata di 10 ore di diversi titoli più recenti, da Anthemper cui BioWare promette golose novità in futuro – allo sparatutto in prima persona Battlefield 5, con la line-up ad essere ampliata nei mesi a venire. Sempre grazie ad EA Access, nel caso decidessimo di acquistare un gioco dopo averlo provato, avremo a disposizione uno sconto del 10% sul prezzo di listino.

Per quanto riguarda il costo del servizio, salvo sorprese dovrebbe essere circa di 30 euro per un anno e di 5 euro per un mese. Non è ancora chiaro se, similmente a quanto accaduto su personal computer, arriverà anche una versione Premium più costosa e con un quantitativo maggiore di contenuti. Quel che è certo, invece, è che disponendo già di un abbonamento su PC e Xbox One non avremo la possibilità di trasferirlo senza costi su PlayStation 4. In chiusura, vi ricordiamo che di recente è stato confermato l’arrivo su EA Access anche di FIFA 20: tutti gli abbonati potranno giocare per dieci ore alla nuova simulazione calcistica con una settimana di anticipo rispetto alla pubblicazione ufficiale, fissata al 27 settembre di quest’anno.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.