Liam Gallagher pubblica The River, nel nuovo singolo da Why Me? Why Not incita le nuove generazioni a combattere per il cambiamento

L'ex Oasis annuncia il ritorno live in Italia e il nuovo singolo, The River, dal nuovo disco di inediti

4
CONDIVISIONI

Liam Gallagher pubblica The River, il nuovo singolo disponibile in radio e in digital download che anticipa il disco Why Me? Why Not in programma per il prossimo 20 settembre.

The River segue il rilascio del primo pezzo, Shockwave, il primo singolo ad anticipare le sonorità del nuovo album dell’ex Oasis che, dopo il fallimento dell’idea della reunion con suo fratello Noel, è pronto a tornare con un progetto da solista.

The River è un brano potente e viscerale con un riff che rimanda ai Led Zeppelin e all’energia tipica della corrente musicale Madchester, rimanendo sempre moderno e contemporaneo. Un brano che colpisce al primo ascolto con un Liam Gallagher dalla vocalità particolarmente potente nell’incitare la generazione contemporanea a combattere per il cambiamento.

The River è una critica ai capisaldi del mondo dell’establishment, dai politici che puntano solo ad arricchirsi alle celebrità prive di qualunque spessore. Il brano è stato co-scritto da Liam assieme al produttore Andrew Wyatt, co-autore, fra gli altri, del brano Shallow del film A Star is Born. Non è la prima volta che Gallagher collabora con Wyatt: i due avevano già lavorato insieme nel precedente album, As You Were.

The River e Shockwave sono disponibili per il download immediato per i fan che pre-ordinano il disco Why Me? Why Not.
Liam Gallagher ha annunciato le date del suo tour europeo che farà tappa anche in Italia per due eventi nel mese di febbraio 2020. Il 15 febbraio Liam Gallagher sarà al Palazzo dello Sport di Roma e il 16 febbraio al Mediolanum Forum di Assago (Milano). TUTTE LE INFO SUI BIGLIETTI IN PREVENDITA.

TESTO

Well come on, you weak of knees
Afraid of the thought police
You who say our generation is forsaken
Get out of your clouds of weed
Get out of your time machines
You can say that the sleeper has awakened

You gotta scream and shout
If you’re gonna work this out
Change comes when the water falls

I’ve been waiting so long for you down by the river

Well the walls are closing in
And your head’s in constant spin
And the pain in your eyes I do comprehend
Don’t believe celebrities
The money-suckin’ MPs
The device in your hands, imitation beauty

You gotta scream and shout
If you’re gonna work this out
Change comes when the water falls
I’ve been waiting so long for you down by the river

Lick your lips like a prize fighter
Surely you can take a punch
Your knuckles can’t get no whiter
They’re gonna you for lunch, boy
So come on

You gotta scream and shout
If you’re gonna work this out
Change comes when the water falls
I’ve been waiting for you to come down by the river

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.