Rovazzi e Loredana Bertè in un nuovo singolo in uscita a luglio

Sarà il nuovo tormentone dell'estate? Rovazzi e Loredana Bertè rilasceranno presto un singolo insieme, lo annuncia Sorrisi e Canzoni TV

1
CONDIVISIONI

Rovazzi e Loredana Bertè hanno in programma un singolo congiunto. Lo svela Sorrisi e Canzoni TV anticipando che il brano verrà rilasciato nel mese di luglio. Mancano annunci ufficiali da parte dei diretti interessati ma effettivamente nell’estate 2019 manca un singolo di Fabio Rovazzi, colui che mette a segno un tormentone dietro l’altro.

Ad affiancarlo in questa nuova avventura ci sarà – sembra – Loredana Bertè, già in radio con diversi successi in questo 2019 che l’ha vista tra le cantanti più apprezzate del Festival di Sanremo.

Sorrisi.it scrive: “Mancava solo lui nella grande sfida dei tormentoni estivi, ma è soltanto questione di giorni. A luglio infatti uscirà il nuovo singolo di Fabio Rovazzi, a un anno di distanza da “Faccio quello che voglio”. E pare che stavolta ad affiancarlo ci sarà Loredana Bertè. Molto atteso anche il video ufficiale, di cui Rovazzi è uno specialista: sarà girato a Milano nei prossimi giorni”.

Al rilascio, dunque, dovrebbe mancare davvero poco. Chiuso il mese di giugno, sarà luglio il mese estivo che accoglierà la release del nuovo singolo di Fabio Rovazzi e Loredana Bertè dal titolo ancora non rivelato. La canzone arriverà a un anno da Faccio Quello Che Voglio e il video ufficiale verrà realizzato a Milano nei prossimi giorni.

Rovazzi ha sempre dimostrato di porre particolare attenzione al video, coniugando la sua passione per il cinema e quella per la musica. Le aspettative sono alte anche sulla nuova clip. Cosa ci sottoporrà stavolta Rovazzi? La voce di Loredana Bertè è ormai una garanzia: dopo Che Cosa Vuoi Da Me, il pezzo sanremese che si è imposto in radio, l’artista ha rilasciato per l’estate il brano Tequila e San Miguel e sembra averne in programma un altro, con uno degli hit maker del momento.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.